Il nuovo modo di leggere Napoli
video

VIDEO-Ddl Zan bocciato al Senato, esultanza da stadio per il centro-destra in aula

by / 0 Comments / 205 View / 27 ottobre, 2021

154 sì, 131 no e 2 astenuti: questo il verdetto delle votazioni a scrutinio segreto che ha definitivamente bocciato il Ddl Zan, la legge contro l’omotransfobia.

Nel momento in cui è stata approvata la proposta – presentata da Lega e Fratelli d’Italia – di far saltare l’esame dei singoli articoli e bloccare così l’iter del testo, buona parte dell’aula ha esultato.

Salta l’esame degli articoli ed emendamenti del ddl Zan, per cui l’iter si blocca.

L’Aula del Senato ha infatti votato a favore della cosiddetta ‘tagliola’, chiesta da Lega e FdI.

 

Alla vigilia del voto, Forza Italia aveva fatto sapere che avrebbe votato a favore della cosiddetta ‘tagliola’, proposta da Lega e Fratelli d’Italia per votare direttamente il ddl Zan, senza l’esame di articoli ed emendamenti.

Ora, dunque, l’iter della legge si è bloccato. La presidentessa Casellati aveva ritenuto “ammissibili le due richieste di votazione segreta in base al regolamento e ai precedenti”, confermando così il voto segreto nonostante le contestazioni. “Sono stata chiamata a decidere sulla richiesta di una votazione segreta. È una questione puramente giuridica – ha chiarito la presidente – non a caso ho fatto riferimento al regolamento e ai precedenti”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)