Il nuovo modo di leggere Napoli

Materdei: minaccia l’ex moglie cospargendo di benzina la porta dell’abitazione delle figlie, 67enne arrestato dai carabinieri

di / 0 Commenti / 197 Visite / 23 giugno, 2022

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ennesimo femminicidio sventato dal repentino intervento dei carabinieri.

A Napoli, nel quartiere Materdei, in Via salita san Raffaele, un 67enne del posto, tanica di benzina al seguito, ha raggiunto l’appartamento dove vivono le due figlie. Immaginando che l’ex moglie fosse con loro, con l’intento di convincerla a tornare insieme a lui, ha cosparso la porta d’ingresso delle due abitazioni di liquido infiammabile. A sventare il pericolo, il repentino intervento dei militari dell’arma, allertati da una delle figlie che ha tempestivamente allertato il 112.

Il 67enne è finito in manette, sottoposto dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli e della stazione Stella a fermo di indiziato di delitto del pubblico ministero per atti persecutori e tentato incendio. E’ ora in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)