Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: antonio de luca bossa

15146610672_2f47e7d598_b-1

Camorra Ponticelli, lo chiamano “il nuovo clan” egemone, ma in realtà di nuovo non c’è nulla

Viene definito “il nuovo cartello camorristico” che comanda a Ponticelli. In realtà, analizzando nomi e storie dei clan che convergono nell’alleanza che ha messo il sigillo sul controllo delle attività illecite del quartiere della periferia orientale di Napoli dopo la…

0 Commenti / 2715 Visite / 28 giugno, 2019

new-phototastic-collage

Umberto ed Emmanuel De Luca Bossa: l’ascesa dei figli del boss del Lotto O di Ponticelli

Nati nel verbo della camorra e cresciuti nell’ombra di un cognome che risuona quasi come una condanna alla quale, in contesti come il Lotto O di Ponticelli, sembra impossibile sottrarsi: Umberto ed Emmanuel, rispettivamente 25 e 19 anni, sono i…

0 Commenti / 4283 Visite / 22 ottobre, 2018

80194195-280x222c

Ponticelli: arrestato il 19enne Emmanuel De Luca Bossa, ritenuto a capo di una banda di rapinatori

Era il “segreto di Pulcinella” custodito alla meno peggio tra i grigi palazzoni del Lotto O di Ponticelli: tutti sapevano che a capo della banda che da mesi stava seminando il panico lungo le strade dell’intera città di Napoli c’era…

0 Commenti / 629 Visite / 22 ottobre, 2018

12512779_1714891102133499_3853956393659433696_n

“Le vere Scianel della camorra prestate a Gomorra”: Anna De Luca Bossa, la lady-camorra del Lotto O

18 luglio 2014. Un afoso venerdì sera d’estate come tanti a Ponticelli. Uno dei tanti improvvisamente sfociati nel sangue. Poco dopo l’una, intorno alla villa comunale del quartiere, intitolata ai fratelli De Filippo, ci sono tante famiglie con bambini, ma ancor…

0 Commenti / 8440 Visite / 21 luglio, 2018

est

Blitz interrompe summit della “camorra emergente” a Barra: i nomi delle cinque persone identificate

Lo scorso mercoledì 6 dicembre, un blitz della Polizia in una palazzina in piazza Crocelle, quindi tra corso Sirena e via Mastellone, a Barra, quartiere della periferia Est di Napoli, ha interrotto un summit di camorra tra esponenti di spicco…

0 Commenti / 1639 Visite / 12 dicembre, 2017

pastena-rione-dei-gasperi-02

19 anni fa uccisero un 24enne per vendetta: arrestate 4 persone del “commando di fuoco” del clan Sarno di Ponticelli

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Paolo Colaiacolo, soprannominato “‘o Addurmuto”, ucciso a 24 anni, il 19 giugno del 1998, mentre si trovava in una sala giochi di Ponticelli e giocava ai video-poker. Un omicidio, uno dei tanti maturato nell’era in…

0 Commenti / 674 Visite / 2 novembre, 2017

80194195

Ponticelli: il probabile movente dell’aggressione di Bruno Solla detto “Tatabill'”

E’ un’aggressione apparentemente avvolta in un alone di mistero, quella maturata ai danni di Bruno Solla, detto Tatabill’, il 53enne fratello di Salvatore Solla, detto “Tore ‘o sadico”, ucciso in un agguato nel Lotto O di Ponticelli nel dicembre del…

0 Commenti / 1414 Visite / 3 ottobre, 2017

Video-Ponticelli, sequestrato arsenale del clan De Micco. Ecco come “i Bodo” hanno conquistato il quartiere

Video-Ponticelli, sequestrato arsenale del clan De Micco. Ecco come “i Bodo” hanno conquistato il quartiere

 Un quartiere militarizzato dal clan De Micco: questo è quanto comprova l’arsenale individuato e sequestrato dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e della compagnia di Poggioreale, a Ponticelli, quartiere della periferia orientale di Napoli. Un kalashnikov, una mitraglietta Uzi,…

0 Comments / 3350 View / 6 giugno, 2017

my-collage-2

Le “vere Scianel” della camorra: Teresa De Luca Bossa, la prima donna-boss

 Donna Annalisa, detta Scianel, uno dei personaggi più verosimili che la camorra ha dato in prestito alla trama della seconda serie di “Gomorra”. Mimica, gestualità, movenze, azioni, intenzioni, espressioni: in ogni rione, quartiere o vicolo del napoletano tenuto sotto scacco…

0 Comments / 11161 View / 7 aprile, 2017

wp_20160608_12_04_53_pro

Che ci faceva Umberto De Luca Bossa a Torre Annunziata?

 A 24 ore di distanza dall’arresto del figlio dello spietato boss di Ponticelli Tonino ‘o sicc, il quesito al quale gli inquirenti sono chiamati a rispondere è principalmente uno: perché Umberto De Luca Bossa si trovava a Torre Annunziata? Dunque,…

0 Commenti / 1026 Visite / 13 gennaio, 2017