Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: clan

SPARATORIA A NAPOLI, 2 MORTI E 3 FERITI NEL RIONE SANITA'

Giuseppe Misso, “il boss pentito”, racconta cosa si prova quando si uccide un uomo

Giuseppe Misso, detto “’o nasone”, è uno che la camorra non la racconta per sentito dire, perché è stato un boss che l’ha vista, conosciuta e vissuta con i suoi occhi, sulla sua pelle. Classe 1976, Misso è stato per…

0 Commenti / 20548 Visite / 15 novembre, 2016

agguato-a-ponticelli-15-proiettili-contro-capoclan-de-micco-miracolato

Diario di una giornalista di strada: agguato a Ponticelli, “una scena da film con il sangue vero”

La prima segnalazione mi è giunta nel primo pomeriggio: “la polizia sta raccogliendo dei bossoli, in una delle strade che sbuca su via Botteghelle, nei pressi del supermercato, non molto distante dal commissariato di Ponticelli. Forse non è successo niente…

0 Commenti / 2830 Visite / 10 novembre, 2016

camorra_slogan

9 novembre 1996: la camorra uccide Michele Cavaliere, un imprenditore che disse “no” al pizzo

Michele Cavaliere è un piccolo imprenditore caseario di Gragnano. Il 9 novembre del 1996 di primo mattino, Michele esce di casa per recarsi a lavoro, quando rimane vittima di un agguato di matrice inequivocabilmente camorristica. Cavaliere fu colpito da un killer in…

0 Commenti / 1156 Visite / 9 novembre, 2016

est

Diario di una giornalista di strada: “Hanno arrestato un latitante che si nascondeva a casa di Nunziatina“

Barra, 6 novembre 2016 – È una domenica mattina grigia e umida. La pioggia viene giù a piccole dosi, mentre nel quartiere si avvicendano le consuete scene del giorno di festa. Una domenica diversa, perché insorta nel segno di un…

0 Commenti / 296 Visite / 6 novembre, 2016

310x170x2064859_ciro_caiafa.jpg.pagespeed.ic.c_JJ3OdUcv

Barra: arrestato latitante dei Quartieri Spagnoli. Si nascondeva in casa di un’insospettabile

Arrestato all’alba di stamane, domenica 6 novembre, il latitante dei quartieri Spagnoli. Il ricercato si nascondeva a Barra, quartiere della periferia orientale di Napoli, nella casa di una donna insospettabile, nel Rione Bisignano, in via Giambattista Vela, strada che converge…

0 Commenti / 461 Visite / 6 novembre, 2016

l43-marijuana-121107082620_big

Anche a Napoli Est approda il nuovo business delle mafie: “la marijuana a chilometro zero”

Droga e banconote false si confermano due intramontabili fonti di guadagno per i clan e l’operazione di Polizia avvenuta lo scorso 27 ottobre nella periferia orientale di Napoli, lo conferma. La “marijuana a chilometro zero”, su scala nazionale, è il…

0 Commenti / 1342 Visite / 31 ottobre, 2016

DSCN1880-e1468840029814

“Diario di una giornalista di strada”: i clan di Barra si sono alleati con quelli di Ponticelli

24 ottobre 2016 – Mancano pochi minuti alle 16, sto percorrendo via Gerardo Chiaromonte, a Barra, subito dopo la rotatoria, in via Figurelle, scorgo un folto capannello di gente che ostruisce il transito delle auto. Il marciapiede di destra è…

0 Commenti / 1381 Visite / 25 ottobre, 2016

i-giovani-camorristi-si-esibiscono-su-facebook-787643

Parla un giovane aspirante “baby-boss”: “questa storia della “paranza dei bimbi” è ridicola”

Ogni momento storico ha le sue tendenze. Sotto ogni aspetto. “La moda” non la fanno solo le acconciature e gli outfit composti dai capi all’ultimo grido, ma anche e soprattutto gli stereotipi, i tormentoni, i fenomeni virali, “i nuovi mostri”….

0 Commenti / 3197 Visite / 19 ottobre, 2016

12144791_997082520341847_7611265416527780062_n

Un anno fa veniva uccisa Annunziata D’Amico: ecco come quell’agguato ha cambiato il clan

La figura di Annunziata D’Amico, detta “la passillona” ha ricoperto un ruolo cruciale nel contesto camorristico della periferia est di Napoli, in particolare tra le strade di Ponticelli, quartiere in cui permane la roccaforte del clan che la donna-boss ha…

0 Commenti / 7713 Visite / 10 ottobre, 2016

news94639

Così i casalesi controllavano il business del pane

Il pane è un alimento imprescindibile della dieta mediterranea, oltre che uno degli inamovibili capisaldi degli usi e costumi della tradizione gastronomica campana. Ogni giorno, sulle tavole di tutti i cittadini, viene affettato almeno un pezzo di pane. Calcolatrice alla…

0 Commenti / 95 Visite / 29 settembre, 2016