Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: napoli est

22289975_1567079043353479_5665893142928711191_o

Camorra Ponticelli, niente colloquio in carcere con i parenti per la “pazzignana” Luisa De Stefano. Ecco perchè

 Malgrado il clima di calma apparente, quelle che si stanno alternando all’ombra del Vesuvio sono giornate piuttosto turbolente, in particolar modo a Ponticelli e non per ragioni strettamente correlate ai massicci temporali che sembrano non voler dare tregua ai napoletani….

0 Commenti / 1763 Visite / 25 novembre, 2019

lotto-o

Camorra Ponticelli: si è pentito Raffaele Romano, fedelissimo del clan De Luca Bossa

 Il pericolo intercettato dai clan di Napoli est, in seguito alla condanna all’ergastolo delle figure-simbolo dell’alleanza per l’omicidio Colonna-Cepparulo, inizia a trovare riscontro nella realtà: dopo il mancato pentimento di Tommaso Schisa, figlio della “pazzignana” Luisa De Stefano, che aveva…

0 Commenti / 7479 Visite / 6 novembre, 2019

1201525193858_ponticelli_palavesuvio001

Tentata estorsione al Palavesuvio di Ponticelli sui lavori dell’Universiade a nome degli “amici di Barra”, arrestate due persone

 Due persone si erano presentate nel cantiere del Palavesuvio di Ponticelli, in occasione dei lavori in vista dell’Universiade svoltasi a Napoli l’estate scorsa,costringendo gli operai a suon di minacce a sospendere i lavori per ottenere una somma di denaro per elargire…

0 Commenti / 257 Visite / 17 ottobre, 2019

pistola-de-luca-bossa

Ponticelli: sorpreso con una pistola in casa mentre era ai domiciliari, torna in carcere il figlio di “Tonino ‘o sicco”

Il giovane Emmanuel De Luca Bossa, nipote della lady-camorra Teresa De Luca Bossa, la prima donna detenuta al 41 bis, e figlio di Antonio De Luca Bossa, detto “Tonino ‘o sicco”, autore del primo attentato stragista con autobomba in Campania…

0 Commenti / 2426 Visite / 1 settembre, 2019

mediana_469125658403778141

VIDEO-Ponticelli, cronaca di un incendio annunciato: a fuoco la discarica a cielo aperto di via Miranda

Anche quest’anno, torna puntuale l’appuntamento con gli incendi dolosi dei cumuli di immondizia annidati lungo le strade e i terreni incolti di Ponticelli. Anche quest’anno, non poteva mancare il “consueto rituale” dei roghi di rifiuti con tanto di colonne di…

0 Comments / 301 View / 3 agosto, 2019

p40311993

Ponticelli, notte di paura in villa comunale: uomo armato minaccia figura di spicco della camorra locale

Come puntualmente accade d’estate, i giovani, ma anche tante famiglie con bambini, si ritrovano tutte le sere nell’ampio parcheggio antistante la villa comunale di Ponticelli, intitolata ai fratelli De Filippo, a caccia di svago e refrigerio. Lo spiazzale adibito a…

0 Commenti / 3426 Visite / 27 giugno, 2019

instagramcapture_6007f91b-47d2-40a5-967f-8e7838b1fc19

Processo Colonna-Cepparulo: le imputate chiedono scusa alla famiglia della vittima innocente

Lo scorso 10 giugno, nel corso dell’udienza del processo per l’omicidio del boss dei “Barbudos” del Rione Sanità Raffaele Cepparulo e della vittima innocente della criminalità Ciro Colonna, le tre donne imputate hanno rilasciato delle dichiarazioni spontanee. A tre anni…

0 Commenti / 412 Visite / 13 giugno, 2019

hqdefault

VIDEO-Summit di camorra a Barra, “stese” a Ponticelli e Porta Nolana: arrestate 8 persone

Dalle prime luci dell’alba di oggi, giovedì 24 gennaio, la Squadra Mobile di Napoli ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per le indagini preliminari su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 8 persone, ritenute responsabili,…

0 Commenti / 1583 Visite / 24 gennaio, 2019

ciro-rinaldi

Ecco come il boss Ciro Rinaldi è riuscito a conquistare Napoli est da latitante

Le forze dell’ordine continuano a scandagliare la periferia orientale di Napoli, a caccia del latitante più ricercato del momento: Ciro Rinaldi, reggente dell’omonimo clan, il cui quartier generale si concentra nella zona del Rione Villa a San Giovanni a Teduccio,…

0 Commenti / 4853 Visite / 17 gennaio, 2019

cepparulo21-1000x600

Camorra Ponticelli: tutti i retroscena dell’omicidio del boss dei Barbudos Raffaele Cepparulo

Un omicidio che ha sancito una svolta significativa nell’assetto dei nuovi equilibri criminali delle organizzazione della periferia orientale e del centro storico napoletano: l’agguato in cui perse la vita Raffaele Cepparulo, infatti, decretò l’alleanza tra i cartelli Minichini-Rinaldi-Schisa, ma anche con…

0 Commenti / 4054 Visite / 16 gennaio, 2019