Il nuovo modo di leggere Napoli

Blitz dei Block Bce nella sede del Banco di Napoli

di / 0 Commenti / 51 Visite / 25 settembre, 2014

untitled (2)Giovedì 2 ottobre a Napoli, in occasione del vertice della Banca Centrale Europea e dei banchieri di tutta Europa sono attesi in migliaia per gridare “Basta sacrifici!”.

Inoltre, saranno preparate delle iniziative per ricordare le Quattro giornate di Napoli, finalizzate a convergere verso l’obiettivo di una nuova liberazione dall’autoritarismo, dallo sfruttamento e dalla speculazione.

Il Blitz avvenuto oggi nella sede del Banco di Napoli per dire di no al vertice della Bce in programma il 2 ottobre, in tal senso, ha bruciato le tappe.

Esponenti dei centri sociali e di una vasta rete di movimenti hanno inscenato nella sede dell’istituto di via Roma l’insolita conferenza stampa. I ragazzi hanno indossato maschere di Draghi e Merkel, ed espongono uno striscione con slogan: ‘Contro la dittatura della Troika, delle banche e dei profitti. Difendiamo i nostri diritti”. Urlando poi: “Napoli libera”.

Un’azione volta a denunciare il carattere antidemocratico di questa istituzione e come sia stata usata per un governo della crisi che ha arricchito pochissimi privilegiati e imposto sacrifici enormi a gran parte della popolazione europea.

Soprattutto nelle città dei sud d’Europa, come Napoli.

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)