Il nuovo modo di leggere Napoli

Inter-Napoli, dichiarazioni e probabili formazioni

di / 0 Commenti / 29 Visite / 17 ottobre, 2014

napoli_interDomenica sera, a San Siro, il Napoli proverà a suonare la quarta, inanellare un’altra vittoria per continuare una rimonta  in classifica che non appare ancora proibitiva. L’avversario di serata sarà un’Inter non al meglio, sia per risultati, sia per le probabili defezioni sugli esterni; come ha ammonito Insigne a Radio Kiss Kiss sarà tuttavia molto importante non sottovalutare un avversario che avrà voglia di rimettersi in carreggiata, per non perdere il treno che porta all’Europa.

Probabili formazioni

Napoli – Benitez proporrà il suo consueto 4-2-3-1, con Rafael in porta, Zuniga e Maggio ad agire sugli esterni,  e la coppia Koulibaly-Albiol al centro. Inler e Lopez saranno i prescelti a centrocampo, con Walter Gargano costretto a dare forfait a causa di una fastidiosa frattura allo zigomo, per la  quale è stato operato in mattinata. Davanti, Insigne, Hamsik e Callejon supporteranno Gonzalo Higuain, unica punta.

Inter – Il Napoli sarà al completo, Gargano escluso, ed andrà ad affrontare i nerazzurri con più di un problema di formazione. Mazzarri continuerà a proporre un difensivista 3-5-2, con Handanovic in porta e Ranocchia, Vidic e Juan Jesus ha formare il terzetto difensivo. Con Jonathan non al meglio, Nagatomo vittima di una contrattura e D’ambrosio ai box per almeno sei settimane, l’allenatore di San Vincenzo potrebbe schierare Dodò a destra, facendo esordire da titolare, sulla sinistra, il giovane Mbaye. Kovacic, recuperato, andrà a formare con M’Vila e Hernanes il centrocampo nerazzurro, con Palacio ed Icardi terminali offensivi.

Le dichiarazioni

Emiliano Mondonico è convinto che l’Inter possa essere battuta con facilità, specie se il Napoli continuerà a fornire prestazioni interessanti ed incoraggianti come quelle delle ultime partite. “Tatticamente penso che il Napoli abbia tratto un grande insegnamento dal Cagliari. Basta guardare come ha fatto Zeman a battere l’Inter con 4 gol. Zeman ha tenuti gli esterni larghissimi e Ranocchia e J. Jesus erano continuamente costretti ad uscire, lasciando solo al centro Vidic. Lì al centro gli attaccanti del Cagliari hanno fatto quello che volevano. Col Napoli sarà il duo Hamsik-Higuain a bucare la difesa nerazzurra” – queste le parole del tecnico ex-Napoli.

Sul fronte Inter, capitan Ranocchia ha richiesto, tramite Twitter,  il supporto di tutta la tifoseria, che domenica dovrà essere il dodicesimo uomo in campo. In conferenza stampa ha dichiarato che la partita col Napoli sarà molto complessa, ma che l’Inter non teme nessuno, sebbene i risultati fin qui ottenuti non siano dalla sua parte. Ha poi chiosato con una previsione, che a Napoli ci si augura possa essere smentita: “Insigne ha detto che segnerà? Io rispondo di no”.

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)