Il nuovo modo di leggere Napoli

San Valentino: Napoli propone “la notte degli innamorati”

di / 0 Commenti / 234 Visite / 13 gennaio, 2015

san-valentinoIl prossimo 14 febbraio, così come reso noto tramite il sito ufficiale del comune di Napoli, avrà luogo la «Notte degli innamorati di Napoli», una manifestazione promossa dall’assessorato alla Cultura e al Turismo con il supporto creativo dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli, in occasione del giorno di San Valentino.

L’invito rivolto alle istituzioni, associazioni culturali, soggetti pubblici e privati interessati a partecipare all’evento; le richieste dovranno essere redatte su apposito modello, scaricabile dal sito www.comune.napoli.it ed inviate all’indirizzo e-mail proposteculturali@comune.napoli.it entro e non oltre le ore 10.00 di lunedì 26 gennaio.

«Un’iniziativa, che speriamo contemporaneamente seria e divertente, per innamorarsi a Napoli e per innamorarsi di Napoli ed anche un invito per i turisti e giovani di ogni età a visitare Napoli e i suoi luoghi più belli da un’angolazione particolare. Un appuntamento, inoltre, che, per restare nel tema, sarà come un preludio al»Festival del Bacio« che si terrà il 28 marzo» dichiara l’assessore Nino Daniele.

Per l’intera giornata sarà possibile assistere ad un programma di eventi dedicato al tema dell’amore e degli innamorati, con visite speciali a esposizioni e alle collezioni museali, con aperture straordinarie fino alle 24 e offerte promozionali per le coppie.

Concerti, spettacoli teatrali e tante iniziative originali, nel corso della serata, infatti, sarà prevista anche l’apertura straordinaria delle librerie di Napoli che aderiranno all’iniziativa con una particolare «notte bianca» dal titolo «Dell’amore del libro e dei libri dell’amore» con al centro, sottolinea Daniele, «il più bel libro sull’amore e su Eros filosofo, ‘il Simposio’, che ci insegna che l’amore svuota di esteriorità e riempie d’interiorità».

A quanto pare, quello che si respirerà all’ombra del Vesuvio, si preannuncia un San Valentino affascinante ed inedito.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)