Il nuovo modo di leggere Napoli

L’appello di Dries Mertens: “Mettetemi in contatto con quel bambino”

di / 0 Commenti / 341 Visite / 26 marzo, 2015

napoliUn gesto ammirevole, un’occasione per conoscere una persona che, nonostante sia un bambino, ha sempre molto da insegnare.

L’umiltà di Dries Mertens, il centrocampista belga che su internet è incappato in una fotografia particolare, ha regalato clamore a sue brevi frasi pubblicate su Twitter.

Si tratta dell’immagine che potete vedere in basso, pubblicata da National Geographic: in una scuola della Guinea, tra gli alunni ritratti di spalle, rivolti verso la lavagna e il maestro, spicca nell’angolino a destra una maglietta col nome del calciatore del Napoli.

Non è passato inosservato il bambino che la indossava, tanto che Mertens ha cercato due volte di mettersi in contatto con Pete Muller, il fotografo che con questo scatto ha contribuito alla realizzazione di un progetto sulle conseguenze di ebola e guerra in Africa.

Questo l’appello del giocatore sul social network: “Una grande foto che fa parte di quello che sarà sicuramente un grande progetto. Potete aiutarmi a mettermi in contatto con il bambino che indossa la mia maglietta? Voglio regalargli quella che sto indossando quest’anno“.

CA9GWLHW4AAQ_Em

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)