Il nuovo modo di leggere Napoli

Caos a Caivano – Folla circonda agenti di polizia per agevolare la fuga dello spacciatore

di / 0 Commenti / 114 Visite / 10 aprile, 2015

caivano

Rocambolesco arresto di uno spacciatore a Caivano nella giornata di ieri.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato Felice Facciuto, 26 anni mentre vendeva droga a un cliente. Il ragazzo ha chiesto l’aiuto della folla, che si è rivoltata paradossalmente contro i poliziotti al fine di evitarne l’arresto.

La polizia, aveva seguito minuziosamente la transazione che andava in atto, e non appena concluso l’affare, è subito intervenuta: il compratore è riuscito a scappare con lo scooter, invece lo spacciatore è stato bloccato con una bustina di marijuana tra le mani. Ma Facciuto ha cercato di fare il possibile per farla franca, minacciando gli agenti di polizia e soprattutto urlando, aizzando la gente a farsi aiutare nella fuga. Obiettivo quasi raggiunto; infatti la polizia si è trovata all’improvviso circondata e spintonata, riportando diverse lesioni, ma niente di grave.

Gli agenti si sono ritrovati dunque, circondati da un gruppo di persone che hanno consentito allo spacciatore di fuggire in un appartamento al pian terreno.  I poliziotti sono entrati nell’appartamento, e tra minacce e schiaffi, a cui ha partecipato lo stesso spacciatore, sono riusciti comunque a bloccarlo definitivamente.

Gli agenti hanno perquisito successivamente l’auto del Facciuto, scovando e sequestrando denaro contante pari a 270 euro. Il ragazzo è stato arrestato con diverse accuse: possesso di sostanze stupefacenti dedite allo spaccio, resistenza, lesioni, violenza e minacce a un pubblico ufficiale. Inoltre il 26enne spacciatore sarà processato col giudizio direttissimo.

Gli agenti inoltre, sono stati medicati per  lesioni  all’Ospedale San Giovanni di Dio.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)