Il nuovo modo di leggere Napoli

Quasi terminate le riprese di “Se mi lasci non vale”,il nuovo film di Vincenzo Salemme

di / 0 Commenti / 236 Visite / 11 ottobre, 2015

sal

Napoli.Ancora una settimana di riprese (la sesta per la precisione) è sarà terminata la prima fase di lavorazione del nuovo film di Vincenzo Salemme dal titolo “Se mi lasci non vale”, che uscirà nelle sale italiane nella primavera del 2016.

Prodotto da Warner Bros Italia e Italian International Film la pellicola vede come protagonista Salemme accanto a Carlo Buccirosso, Paolo Calabresi, Serena Autieri e Tosca D’Aquino.

Scritto da Salemme insieme a Paolo Genovese e Martino Coli,il film  racconta la storia di Vincenzo (Salemme) e Paolo (Calabresi), entrambi lasciati dalle proprie compagne, che incontratisi per caso e riconosciutisi nella medesima condizione diventano amici in un attimo.Tuttavia la delusione amorosa continua a bruciare finché Vincenzo non ha l’illuminazione: l’unico modo per voltare pagina è pianificare una fredda e lucida vendetta.I due escogitano dunque un piano ai danni delle loro ex (Autieri e D’Aquino) e cioè quello di scambiarsi di ruolo,conoscere e conquistare la ex dell’altro, sfruttandone gli interessi e i punti deboli rivelati a vicenda, farla innamorare e poi lasciarla senza pietà.Ad aiutarli nell’impresa sarà Alberto (Buccirosso), un teatrante fuori dalle righe.Ne scaturisce una storia rocambolesca che si presta ad esilaranti equivoci e gag a profusione.

Sul set atmosfera rilassata e grande professionalità,come racconta lo stesso Salemme sulle pagine de “Il Mattino”:«Tutta l’arte per me è teatralità, cioè espressione delle emozioni umane. Poi, esistono strumenti differenti per tirare fuori questa teatralità, come per esempio il teatro o il cinema. Quindi, sul set di un film, le inquadrature devono servire soprattutto per estrarre l’umanità dai vari personaggi e farla arrivare agli spettatori.E per farlo, il ruolo degli attori diventa fondamentale. Perciò, dedico loro tanta attenzione».

salemme

Tra i protagonisti del film non si può non annoverare una splendida Napoli che fa da scenografia alla storia, grazie alle tante riprese in esterno realizzate nei posti più suggestivi della città:da Chiaia a Mergellina, da Posillipo al Vomero.Negli ultimi giorni di ripresa il set sarà stato sistemato in appartamento panoramico al dodicesimo piano in zona Chiaia, con suggestivo affaccio sul golfo e su Capri dove i protagonisti maschili pianificheranno la loro esilarante vendetta.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)