Il nuovo modo di leggere Napoli

Il Comune di Napoli per il Centro Direzionale

di / 0 Commenti / 255 Visite / 8 novembre, 2015

CDN_depliant_Pagina_1A partire dal mese di novembre 2015 il Comune di Napoli prenderà in carico la gestione delle aree pubbliche e delle aree private ad uso pubblico poste a livello pedonale (Piano Zero) e delle opere infrastrutturali di sua proprietà del Centro Direzionale per il tramite delle sue partecipate ASIA e NAPOLI SERVIZI.

ASIA Napoli S.p.A., società partecipata del Comune di Napoli e gestore dei servizi di raccolta rifiuti ed igiene ambientale nel territorio del Comune, oltre ai servizi di raccolta differenziata va svolto al piano -2 (sottopasso), prenderà in gestione i servizi di spazzamento dei viali e vuotatura cestini posti al piano zero (livello pedonale) del Centro Direzionale di Napoli.

Nello specifico, ASIA provvederà ad assicurare le seguenti mansioni:

  • Servizio di spazzamento dei viali: spazzamento meccanizzato dei viali del Piano Zero (livello pedonale) del Centro Direzionale;
  • Servizio di vuotatura dei cestini: vuotatura dei cestini getta carta posti al piano zero (livello pedonale) del Centro Direzionale, svolto con un operatore che interviene con un automezzo tipo Porter.

È inoltre prevista l’attività di pulizia, manutenzione e sostituzione dei cestini.

I servizi andranno ad integrarsi alle attività già svolge. Difatti, il servizio di raccolta differenziata è già attivo con il posizionamento dei contenitori per le varie frazioni merceologiche poste al piano -2 (sottopasso).

Napoli Servizi S.p.A., società in house providing del Comune di Napoli, prenderà in gestione i servizi di manutenzione ordinaria delle onere edili e del verde del Centro Direzionale di Napoli esclusivamente nelle aree di interesse pubblico.

L’azienda si occuperà della manutenzione del verde e della manutenzione ordinaria delle opere edili.

La manutenzione del verde sarà svolta presso le aiuole ubicate al primo e secondo livello (livello garage e pedonale) del centro Direzionale, escluso piante ed arbusti in vaso presenti nelle corti e/l in prossimità di edifici e quelli di proprietà privata.

Le attività previste sono: decespugliamento di aiuole, piazzali e superfici pavimentate e marciapiedi; manutenzione di prati di aiuole, superfici pavimentate e marciapiedi; manutenzione di siepi ed arbusti localizzati nelle aiuole; manutenzione di piante ad alto fusto; diserbo chimico di viali e piazzali.

Mentre il servizio di manutenzione ordinaria delle opere edili sarà svolto presso i viali pubblici del Centro Direzionale di Napoli. Le attività che verranno svolte sono: sistemazione di piccoli tratti di pavimentazione sconnessa; sistemazione di muretti di proprietà pubblica; controllo efficienza ed eventuale disostruzione di pozzetti e griglie di acque bianche.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)