Il nuovo modo di leggere Napoli

I ragazzi dell’Associazione Alvanite all’Hospice di Solofra per realizzare gli addobbi natalizi con i pazienti

di / 0 Commenti / 114 Visite / 28 novembre, 2015

villa-sofia-palermoLe festività natalizie si avvicinano e il Pain Control Center Hospice di Solofra apre le porte ai ragazzi dell’Associazione Culturale Alvanite di Atripalda.

I componenti dell’associazione di volontariato, che conta quasi cento membri e che da poco ha festeggiato il primo anno di attività, saranno proprio presso il centro residenziale dell’Asl Avellino, rivolto alla cura e all’assistenza di pazienti oncologici o affetti da malattie in fase avanzata, per condividere le atmosfere del Natale con i degenti e i rispettivi familiari.

Domenica 29 novembre, infatti, i ragazzi dell’associazione presieduta da Luca Imparato, con la presenza e la partecipazione attiva e gioiosa degli ospiti della struttura sanitaria, realizzeranno un laboratorio manipolativo per la creazione, con varie tecniche, di decorazioni e di addobbi natalizi, con il nobile intento di “donare un sorriso a chi soffre”.

L’intero pomeriggio di domenica 29 novembre sarà, quindi, dedicato ad attività manipolative e ricreative, in un clima di condivisione e di aggregazione, grazie all’impegno e alla sensibilità di straordinari e generosissimi ragazzi, con la finalità di offrire autentici momenti di serenità a chi sta vivendo in prima persona la difficile esperienza della malattia.

L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione House Hospital onlus e della Cooperativa Nursing Service onlus, in collaborazione con l’Asl Avellino.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)