Il nuovo modo di leggere Napoli

Le ultime parole di Casaleggio: “la politica italiana deve diventare amore per il prossimo, non per i soldi”

di / 0 Commenti / 178 Visite / 13 aprile, 2016

111621505-76466d26-d801-47e7-bfb4-a66b97de4332“Nel buio guardo le luci verdi dei macchinari e sento il brusio dei loro suoni meccanici, riesco a sentire il respiro della morte che si avvicina… Mille pensieri mi attanagliano. Non provo più emozioni nel seguire la politica e nemmeno nel leggere e nello scrivere da troppo tempo ormai. Questo mi fa sentire terribilmente colpevole.

Abbiamo creato un sogno, un sogno meraviglioso; un sogno purtroppo incompleto. La politica dovrebbe essere qualcosa di più importante: per esempio le storie d’amore, l’arte, i sogni di quando eravamo bambini… Quello che posso portare con me sono solo i ricordi rafforzati dall’amore. Solo adesso ho capito che dobbiamo perseguire altri obiettivi che non sono correlati alla ricchezza. Non fermarsi a perseguire la ricchezza potrà solo trasformare una persona in un essere contorto. Questa è la vera ricchezza che ti seguirà, ti accompagnerà, ti darà la forza e la luce per andare avanti. La politica italiana deve diventare questo: amore per il prossimo, non per i soldi.”

Queste le ultime parole di Gianroberto Casaleggio e che risuonano come una sorta di testamento morale.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)