Il nuovo modo di leggere Napoli

In vista dell’estate si lavora al rafforzamento dei collegamenti tra città e coste

di / 0 Commenti / 69 Visite / 26 aprile, 2016

metro_del_mare_01_bigBuone notizie per turisti e vacanzieri che amano godere delle meraviglie delle coste campane senza vedersi, però, costretti a macinare chilometri in auto.

Blu Club, il progetto che la Regione Campania ha messo in campo per garantire i collegamenti estivi via mare, si appresta a salpare lungo le più quotate coste tirreniche. Voluto dall’assessore al turismo Corrado Mattera e finanziato con fondi regionali provenienti dal MiBACT, l’iniziativa si propone di dare vita ad un sistema integrato di trasporto con la mobilità su ferro/gomma che consenta di collegare le città del Centro-Nord Italia (Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma) con il Cilento, e con la mobilità via mare per mettere in relazione la fascia costiera cilentana con le città di Napoli e Salerno, la Costa Amalfitana e l’Isola di Capri.

L’Ept di Salerno, soggetto attuatore del progetto, ha intanto avviato le procedure amministrative previste dalla normativa comunitaria, statale e regionale per l’affidamento dei servizi che dal punto di vista strutturale prevede un intervento che si articola su tre linee principali: alta velocità/gomma attraverso i collegamenti ferroviari Alta Velocità + Bus; periodo di attivazione: 1 giugno – 30 settembre 2016; mobilità su ferro con l’implementazione di un treno regionale di Trenitalia sulla tratta Napoli – Salerno – -Capaccio Paestum – Agropoli – Vallo della Lucania – Ascea – Pisciotta -Sapri, in coincidenza con i treni ad alta velocità provenienti dalle città del Centro-Nord Italia.

Periodo di attivazione: 1 giugno – 30 settembre 2016; Mobilità via mare con l’attivazione di collegamenti marittimi che mettono in relazione la fascia costiera cilentana con le città di Napoli e Salerno, la Costa Amalfitana e l’Isola di Capri. I collegamenti marittimi riguarderanno quattro tratte e funzioneranno dal 1 luglio al 31 agosto 2016: Linea 1: Salerno – Costa del Cilento: collegamenti A/R da Salerno per Agropoli, San Marco, Acciaroli, Casal Velino, Pisciotta, Palinuro Camerota; linea attiva il sabato e la domenica. Linea 2: Cilento-Costa d’Amalfi: collegamenti A/R da Salerno per Agropoli, San Marco, Amalfi, Positano, (coincidenza per Capri); linea attiva dal lunedì al venerdì. Linea 3/A: Sapri- Capri – Napoli: collegamenti A/R da Sapri per Camerota, Pisciotta, Casal Velino, Capri e Napoli; linea attiva il martedì, mercoledì e giovedì. Linea 3/B: Sapri – Capri – Napoli: collegamenti A/R da Sapri per Palinuro, Acciaroli, San Marco, Capri e Napoli; collegamenti attivi il lunedì e venerdì.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)