Il nuovo modo di leggere Napoli

Pertosa, donna trovata morta in strada

di / 0 Commenti / 149 Visite / 29 maggio, 2016

L1001980_PIETRA_PERTOSAUna morte avvolta nel mistero quella di Isabella Panzella, la pensionata di 69 anni originaria di Pertosa, rinvenuta morta all’alba di stamane, in posizione supina, sulla Statale 19 nei pressi dello stadio comunale del piccolo paesino della Valle del Tanagro nel salernitano.

In un primo momento la morte era stata ricondotta all’azione di un’auto pirata ma, con il passare delle ore, si fanno spazio anche altre ipotesi, soprattutto legittimate soprattutto dal fatto che la donna indossava il pigiama ed era priva delle scarpe, non aveva con sé le chiavi di casa, che sono state invece trovate all’interno dell’abitazione così come il suo telefono cellulare. Le scarpe invece non sono state ritrovate. Dall’esame esterno del corpo è stata riscontrata anche una profonda ferita alla nuca. Isabella Panzella, vedova, abitava da sola in una piccola abitazione nel centro storico di Pertosa, mentre i suoi due figli vivono rispettivamente in Germania e nel Nord Italia.

Nella mattinata i Carabinieri ed il magistrato hanno ispezionato l’abitazione della donna, sita in via Santa Maria, a pochi metri dal municipio. Per entrare si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina che hanno dovuto forzare una finestra posta al primo piano della casa della 69enne. Il PM per tutta la mattinata ha ascoltato i parenti della donna ed alcuni vicini di casa.

Ci penserà l’esame autoptico a fare chiarezza sull’intera vicenda.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)