Il nuovo modo di leggere Napoli

Italia, buona la prima: battuto 2-0 il Belgio!

di / 0 Commenti / 72 Visite / 14 giugno, 2016

Ck3DkQeXIAISxDpParte col piede giusto la Nazionale di Antonio Conte: gli azzurri hanno ribaltato ogni pronostico e vincono 2-0 meritatamente sul Belgio. A segno Giaccherini nel primo tempo e Pellè allo scadere. Nell’altro match del girone, Svezia ed Irlanda hanno pareggiato 1-1, dunque è proprio l’Italia a comandare la classifica. Neanche un minuto per Insigne, mentre Mertens ha giocato l’ultima mezz’ora.

La partita

Ritmi altissimi sin dalle prime battute. La prima occasione è del Belgio: grandissimo siluro da distanza siderale di Nainggolan, sul quale Buffon arriva e devia in corner. L’Italia risponde alla mezz’ora con una conclusione a giro di Pellè che sfiora il palo. Ma un minuto dopo gli azzurri passano: splendido assist dalle retrovie di Bonucci per Giaccherini che in area controlla egregiamente e deposita in rete. La Nazionale di Conte prende coraggio e rischia di raddoppiare prima con un bel tiro di Candreva, deviato da Courtois in angolo, e poi con un colpo di testa di Pellè che non centra lo specchio. Negli ultimi minuti del primo tempo ci prova De Bruyne, ma Giaccherini respinge. La seconda frazione si apre con Lukaku che, tutto solo davanti a Buffon, va vicinissimo all’incrocio dei pali. La replica dell’Italia è affidata ancora a Pellè, che con la sua specialità, il colpo di testa, costringe Courtois a compiere un vero e proprio miracolo. Negli ultimi minuti anche Immobile, entrato a gara in corso, cerca di chiudere i giochi, ma l’estremo difensore belga salva ancora i suoi. Il raddoppio azzurro arriva comunque nel recupero e lo firma proprio Pellè con una girata a volo su ottimo cross di Candreva.

Il tabellino

Belgio (4-3-3): Courtois; Ciman (dal 75′ Carrasco), Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Nainggolan (dal 62′ Mertens), Witsel, Fellaini; De Bruyne, Hazard, Lukaku (dal 73′ Origi). Allenatore: Wilmots.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi (dal 78′ Motta), Giaccherini, Darmian (dal 58′ De Sciglio); Pellé, Eder (dal 75′ Immobile). Allenatore: Conte.

Arbitro:

Marcatori: Giaccherini (I, 32′), Pellè (B, 93′)

Ammoniti: Chiellini (I, 66′), Eder (I, 75′), Bonucci (I, 78′), Motta (I, 84′), Vertonghen (B, 91′)

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)