Il nuovo modo di leggere Napoli

Ennesima rapina violenta ai danni di una turista

di / 0 Commenti / 121 Visite / 3 luglio, 2016

scippo-collanaLa concitata vicenda di Lady Cnn, la turista che ha subito un tentativo di rapina appena tre minuti dopo essere sbarcata a Napoli e che ha scelto di denunciare l’accaduto scrivendo una lettera al sindaco de Magistris, non sembra fungere da deterrente per i “cacciatori di turisti”.

Un nuovo episodio di violenza si è registrato ai danni di una turista a Meta di Sorrento.

Una turista russa 50enne con una collana d’oro al collo è stata notata da un rapinatore che ha cercato di strapparle a tutti i costi l’oggetto prezioso. Ma la donna ha opposto resistenza, pertanto è stata picchiata e strattonata, fino a cadere per terra. Subito dopo il malvivente è scappato cercando di salire sul primo treno per allontanarsi dalla zona. I carabinieri, che nel frattempo lo hanno individuato, lo hanno però bloccato e tratto in arresto. L’uomo era in compagnia di un minorenne che ha fornito false generalità perché ricercato per rapina.

L’uomo arrestato per tentativo di rapina e lesioni p Antonello Murgieri, di 21 anni, già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri hanno individuato gli artefici dell’aggressione e della rapina nei pressi della stazione della Circumvesuviana, proprio mentre attendevano il primo treno utile er dileguarsi dal luogo dell’accaduto e far perdere le proprie tracce, mentre la turista è stata soccorsa e portata in ospedale. Le ferite riportate nella colluttazione sono state giudicate guaribili in cinque giorni.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)