Il nuovo modo di leggere Napoli

Ornella Muti, “Premio alla Carriera” al Social World Film Festival

di / 0 Commenti / 305 Visite / 31 luglio, 2016

AE0P9467«Meraviglioso festival, essere l’ambasciatrice del Museo del Cinema della Penisola Sorrentina mi lusinga tantissimo, sono molto onorata». Così Ornella Muti ieri sera al Social World Film Festival. Icona di talento e bellezza italiana riconosciuta in tutto il mondo, ha ricevuto il premio alla carriera ed ha firmato il “Wall of Fame”, monumento al cinema che raccoglie gli autografi dei più celebri artisti italiani e internazionali tra cui Giancarlo Giannini, Maria Grazia Cucinotta, il premio “Oscar” Luis Bacalov, Leo Gullotta, Valeria Golino. Il tema di quest’anno è il sogno. «Sono una sognatrice – continua l’attrice – e se togli il sogno, togli le speranze. Sogno tutti i giorni, ogni minuto. Un piccolo sogno di oggi, ad esempio, la pizza qui a Vico». La piazza gremita le ha attribuito un lunghissimo applauso.

DE ANGELIS E TROIANO. Durante la serata spazio al focus sul lungometraggio “Perez.” alla presenza del regista Edoardo De Angelis al quale è stato consegnato un riconoscimento per l’interesse sociale della sua pellicola. Il filmmaker napoletano è in concorso quest’anno al Festival di Venezia con “Indivisibili” nella sezione “Giornate degli Autori”. A seguire, appuntamento con Fabio Troiano, che si è fermato a lungo sul red carpet prestandosi a selfie e strette di mano con i fan. L’attore ha raccontato l’esperienza sul set con Vincenzo Salemme per il film “Prima di lunedì”, a settembre nei cinema.

Ieri sera, sabato 30 luglio, gala finale con premiazioni e la sfilata sul red carpet in piazza Mercato, Arena Loren, di Ricky Tognazzi, Rosaria De Cicco, Simona Izzo, Francesco Cicchella, Cristiana Dell’Anna, Veronica Pivetti e gli attori di “Violetta” Diego Dominguez Llort e Clara Alonso.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)