Il nuovo modo di leggere Napoli

Dal 29 al 31 ottobre, Discovering_MADRE: visite didattiche e laboratori per famiglie

di / 0 Commenti / 95 Visite / 27 ottobre, 2016

sala_clemente_ridottaPer il lungo weekend che precede la festività di Ognissanti, i Servizi educativi del museo MADRE propongono, nei giorni di sabato 29, domenica 30 lunedì 31 ottobre 2016, un programma di visite didattiche e laboratori per le famiglie in cui approfondire la conoscenza delle opere presenti nella collezione del museo e favorire una partecipazione attiva alla vita del museo.

Ecco nel dettaglio i diversi percorsi di visita:

Sabato 29 e domenica 30 ottobre, ore 11:00 e ore 17:00

Visite didattiche: MADRE_Collections

I visitatori, guidati dagli operatori didattici, potranno scoprire al primo piano del MADRE le opere della collezione site-specific, mentre attraversando le sale del secondo piano ed altri spazi (terrazzo, cortili, atrio e mezzanino) si potrà esplorare Per_formare una collezione, progetto avviato nel 2013 e dedicato alla costituzione progressiva della collezione storica del museo. I partecipanti potranno confrontarsi su contenuti e aspetti delle singole opere e sulle ricerche dei singoli artisti, attraverso un percorso di visita basato sulla partecipazione diretta e sulla condivisione dell’esperienza di visita.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti, prenotazione telefonica obbligatoria al numero 081.19313016 (lunedì-domenica ore 9:00-19:00). Ingresso al museo a pagamento (7,00 euro biglietto intero, 3,50 euro ridotto).

Domenica 30 ottobre, ore 10:30

Laboratorio per famiglie: Famiglia MADRE#3 / MADRE_in_Miniatura

Brigataes_Cittàlimbo_Archives_foto_Biagio_Ippolito

Famiglia MADRE, alla sua terza edizione, è un progetto proposto per avvicinare adulti e bambini alla collezione del museofavorendo una relazione interattiva con le opere e i linguaggi contemporanei. In occasione dell’appuntamento di domenica 30 ottobre (ore 10:30), i Servizi educativi del museo propongono il laboratorio MADRE_in_Miniatura, un percorso didattico in cui le famiglie saranno guidate alla scoperta delle opere e delle installazioni della collezione site-specific e del progetto Per_formare una collezione. Al termine della visita, assistiti dagli operatori didattici, i genitori ed i loro figli realizzeranno dei modellini delle opere analizzate ed osservate durante il percorso di visita, dando vita ad una colorata e divertente collezione del museo in miniatura. Per chi avrà voglia di condividere la propria esperienza sui social network l’hashtag dedicato è #FamigliaMADRE.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti, prenotazione telefonica obbligatoria al numero 081.19313016 (lunedì-domenica ore 9:00-19:00). Ingresso al museo gratuito.

aldo_elefante

Lunedì 31 ottobre, ore 11:00 e ore 17:00

Visite didattiche: MADRE_Archives

Oggetto di questa nuova visita didattica proposta dai Servizi educativi del museo sarà l’opera Cittàlimbo Archives (2015) di Brigataes – sigla di produzione estetica creata da Aldo Elefante nel 1992 – prodotta dalla Fondazione Banco di Napoli nell’ambito del nuovo progetto 2016 dedicato dal MADRE alle pratiche dell’archivio sul territorio regionale, Per_formare una collezione: per un archivio dell’arte in Campania.

I visitatori saranno guidati ala scoperta dello spazio-tempo diffuso che Cittàlimbo Archives occupa all’interno del museo: inserendosi non solo nelle sale espositive, dove entra in dialogo con le altre opere del progetto Per_formare una collezione, ma anche nelle aree di servizio del museo stesso, l’opera si articola su una decina di monitor televisivi – sparsi frabiglietteria e libreria, ingresso, caffetteria, sale del secondo piano, bagni, scale di raccordo fra i piani – su cui campeggiano i volti di uomini e donne che sono stati protagonisti (artisti, critici, galleristi, collezionisti) della storia dell’arte in Campania dall’inizio degli anni Sessanta all’inizio degli anni Ottanta. Nella sala di lettura della Biblioteca al primo piano le stesse tracce video intraviste visitando il museo sono riproposte con l’audio attivato e, sedendosi su una poltrona, i visitatori potranno interagire con la “schermata” e selezionare il “programma” che preferiranno, utilizzando un Trackpad. Un modo per approfondire la conoscenza di queste figure e ascoltare le loro testimonianze, i loro ricordi, le loro storie, e quindi un modo per conoscere la collezione del museo dalla voce stessa dei suoi protagonisti.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti, prenotazione telefonica obbligatoria al numero 081.19313016 (lunedì-domenica ore 9:00-19:00). Ingresso al museo gratuito.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)