Il nuovo modo di leggere Napoli

Operazione “Strade Sicure”: giovane tenta di rapinare una donna con arma da taglio, fermato dai militari

di / 0 Commenti / 120 Visite / 27 gennaio, 2017

Foto 4 - I militari dell'Esercito per la sicurezza dei cittadini Una pattuglia dell’Esercito Italiano, in servizio a Napoli nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”, è intervenuta per fermare un giovane che aveva tentato di rapinare una donna con un’arma da taglio.

Durante un pattugliamento motorizzato in zona Forcella a Napoli, i militari del Raggruppamento Campania sono stati attivati da una comunicazione radio della Polizia in merito ad un tentativo di rapina a mano armata subito da una donna in Piazza Garibaldi da parte di un malvivente che si era dato alla fuga in direzione Corso Umberto I.

I militari dell’Esercito hanno notato un uomo che corrispondeva alla descrizione fornita via radio dalla Polizia e sono intervenuti per fermarlo.

Foto 2 - Una pattuglia dell'Esercito presidia la stazione di Napoli

Giunta sul posto, la pattuglia della Polizia ha riconosciuto l’autore del tentato furto, un giovane di 22 anni proveniente dal Gambia con precedenti penali, ed ha provveduto a condurlo presso il locale Commissariato. Denunciato per tentata rapina aggravata, il giovane è stato successivamente tratto in arresto.

Il presidio del territorio e dei punti sensibili da parte dei militari dell’Esercito Italiano, in servizio nell’Operazione “Strade Sicure”, viene svolto congiuntamente alle Forze dell’Ordine per elevare il livello di sicurezza delle nostre città.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)