Il nuovo modo di leggere Napoli

Tartufi agli Oreo per San Valentino

di / 0 Commenti / 130 Visite / 12 febbraio, 2017

tartufini-oreo-vert-1160x1547 Vi suggeriamo una ricetta proposta dal blog “iFood” in vista di San Valentino.

I tartufi agli Oreo sono dei piccoli bocconcini ricchi di cioccolato e dal cuore morbido, facilissimi da preparare anche insieme ai bambini. E’ una ricetta che si realizza con solo 3 ingredienti: biscotti Oreo, formaggio spalmabile Philadelphia e cioccolato per la copertura. Dei dolcetti senza cottura e senza forno che vi conquisteranno al primo assaggio!
Potete sbizzarrirvi nelle decorazioni e farne alcuni con il cioccolato bianco, altri fondente e ricoprirli con polvere di biscotti sbriciolati o del cioccolato o granella di nocciole o ancora con pezzettini di candy cane. Si conservano bene per qualche giorno in frigo e sono anche un’ottima idea regalo.

tartufini-oreo2-1160x652

Ingredienti per 6 Persone

  • 160 g Oreo;
  • 100 g Philadelphia;
  • qb Cioccolato fondente;
  • qb Cioccolato bianco.

Preparazione

  1. Mettete i biscotti Oreo interi nel mixer e polverizzate.
  2. Unite il Philadelphia e azionate nuovamente il mixer in modo da amalgamare il tutto.

    tartufini-oreo-passo-passo-1160x653

  3. Formate delle palline della grandezza di una nocciola, poi mettete in freezer per 15 minuti.
  4. Fate sciogliere il cioccolato bianco e quello fondente in due ciotole separate a bagno maria o 2 minuti a 650 watt nel microonde. Tuffate ogni pallina nel cioccolato fuso (metà palline in quello bianco e metà in quello fondente) e mettetele su una teglia ricoperta di carta da forno.

    tartufini-oreo-passo-passo2-1160x653

  5. Quando il cioccolato si sarà indurito fate delle decorazioni sui tartufini: utilizzate il cioccolato fondente per decorare i tartufini bianchi e viceversa.
  6. Mettete in frigo in modo che i due cioccolati si induriscano.

    tartufini-oreo1-1160x652

    Con questa dose si ottengono circa 20 tartufini.

    A piacere potete decorare qualche tartufino con delle briciole di Oreo o di candy cane.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)