Il nuovo modo di leggere Napoli

Lunedì 3 luglio a Quarto: V edizione del premio “La Fescina”

di / 0 Commenti / 292 Visite / 2 luglio, 2017

img-20170702-wa0024 Il 3 luglio arriva la tanto attesa quinta edizione del premio La Fescina: la kermesse che dopo anni di riposo ritorna in auge tra gli appuntamenti più importanti dello spettacolo campano e nazionale.

L’idea partorita nel lontano 1995 da Umberto Milazzo e Ugo Autuori e che porto all’istituzione di questo riconoscimento che prende spunto dal mausoleo di Quarto, quest’anno diventa un gran galà televisivo che sarà condotto da Lisa Torrisi e Claudio Lippi.

L’impegno dell’assessorato alla cultura e dell’amministrazione quartese, oltre che della locale proloco, presieduta dall’avvocato Franca Baiano, ha fatto sì che questa tanto attesa edizione prendesse una forma ben più autorevole con un parterre di ospiti di grande rilevanza.

A ritirare il riconoscimento realizzato da Marco D’Auria, artigiano di San Gregorio Armeno, la storica via dei presepi e dei autori rinomata in tutto il mondo, diverse personalità del mondo dello spettacolo e non solo: Eva Grimaldi, Samantha De Grenet, Gianfranco D’angelo, Gigi e Ross e tanti altri, tra i quali spicca il nome del “pizzaiolo social” Errico Porzio che, in veste di ambasciatore, ritirerà il premio per la pizza napoletana conosciuta nel mondo.

Ad arricchire lo spettacolo, al quale sarà possibile assistere solo su invito, la moda dello stilista Mimmo Tuccillo e il Brand te quiero mucho.

Prevista l’adesione di tanti Big alla serata evento in programma lunedì 3 luglio in piazzale Europa, tra i più attesi soprattutto il duo “I desideri”, reduci dal Wind Summer festival.

“Onorata in qualità di primo cittadino, – ha dichiarato il sindaco di Quarto, Rosa Capuozzo – e ancora di più di aver appoggiato sin dall’inizio questa iniziativa che rappresenta per la comunità quartese, una grande vetrina nazionale e internazionale e soprattutto una grande opportunità per fare cultura.”

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)