Il nuovo modo di leggere Napoli

Roma-Napoli: 0-1, decide un gol di Insigne. Azzurri in vetta alla classifica a +5 dalla Juventus

di / 0 Commenti / 22 Visite / 14 ottobre, 2017

1508013582238-jpg-lorenzo_insigneIl Napoli dei record vince all’Olimpico e mette a segno la prima fuga del campionato, conquistando la vetta della classifica e portandosi a +5 dalla Juventus che nel posticipo delle 18 ha perso contro la Lazio, in attesa del derby di Milano che potrebbe portare l’Inter ad accorciare le distanze senza intaccare il primato solitario conquistato dagli azzurri stasera.

Gli azzurri hanno vinto otto partite su otto in campionato e Sarri continua a collezionare record e a dissipare bel gioco in tutti gli stadi in cui il Napoli delle meraviglie è chiamato a giocare.

Una vittoria pesantissima quella portata a casa stasera dai partenopei: a decidere la partita, il gol di Lorenzo Insigne al 20esimo del primo tempo. Per lo scugnizzo di Frattamaggiore è il gol numero 100, il primo in carriera ai giallorossi.

Un primo tempo di grande intensità, in cui il Napoli gestisce la palla e merita il vantaggio: nessun tiro in porta per la Roma. Nella ripresa, però, la musica cambia. I giallorossi di Di Francesco salgono in cattedra. Giocano, pressano, tirano e sfiorano il gol. Al 70esimo Fazio colpisce il palo per merito di una parata di Reina che vale quanto un gol, perchè, di fatto, mette in cassaforte il risultato. Nel finale, nonostante qualche occasione in rimessa per il Napoli, è quasi assedio giallorosso, che sfiorano il pari in altre due occasioni. Pari che però non arriva. I giallorossi avrebbero anche meritato il pareggio, ma ad oggi, questo sembra proprio l’anno del Napoli.

Gli azzurri festeggiano all’Olimpico, davanti a un migliaio di tifosi accorsi dalle altre regioni, complice il divieto di acquisto dei tagliandi per i residenti in Campania. Festa grande in città, dove il triplice fischio dell’arbitro è stato accompagnato da fuochi d’artificio e legittime scene di festosa gioia, a testimonianza dell’entusiasmo con il quale i tifosi e l’intera città accompagnano le gesta della squadra di Sarri.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)