Il nuovo modo di leggere Napoli

Taranto, 29 dicembre 1991: 24enne muore in strada raggiunta da un proiettile vagante mentre passeggiava

di / 0 Commenti / 425 Visite / 29 dicembre, 2017

146Taranto, 29 dicembre 1991 – Quella domenica, Giovanna Stranieri, 24 anni, passeggiava insieme ad un’amica lungo l’affollata Via Mazzini, in pieno centro, quando vennero esplosi diversi colpi di pistola.

In un primo momento la gente che affollava la strada ha pensato a dei petardi esplosi dai bambini, ma nel vedere la giovane Giovanna tramortita al suolo perchè raggiunta da un proiettile alla gola, pochi dubbi ci furono in merito a quanto accaduto e iniziò il fuggi fuggi generale.

La giovane, diplomata in ragioneria e in cerca di lavoro, si è ritrovata sulla traiettoria dei colpi  esplosi da alcuni uomini che si inseguivano, sparando a vicenda.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)