Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli: 17enne gambizzato nella notte nei pressi di un circolo ricreativo

di / 0 Commenti / 586 Visite / 8 gennaio, 2018

450px-napoli_4_febbraio_2010Un ragazzo di 17 anni è stato gambizzato nel cuore della notte tra domenica 7 e lunedì 8 gennaio a Napoli.

Era da poco trascorsa l’una e secondo quanto riferito dal giovane alla Polizia, mentre si trovava con alcuni amici davanti ad un circolo ricreativo a Porta San Gennaro, sul lato di via Settembrini, nel centro della città, è stato avvicinato da un gruppo di giovani a bordo di tre scooter.
Il giovane ha spiegato alla Polizia che uno di loro, senza motivo, gli ha puntato contro l’arma e ha sparato diversi colpi. Un proiettile lo ha raggiunto ad una gamba, mentre un altro è rimasto conficcato in un arto. Plurime ferite d’arma da fuoco, dunque, quelle riportate dal 17enne agli arti.
Il giovane è stato accompagnato da alcuni conoscenti all’ospedale Loreto Mare. Sottoposto ad intervento chirurgico, per lui una prognosi di 30 giorni ma, non sarebbe in pericolo di vita.

Indagini sono in corso da parte della Polizia, mentre le dichiarazioni del giovane sono al vaglio della magistratura.

Un altro episodio di violenza lungo le strade del centro storico, nei pressi di Piazza Cavour, dopo l’aggressione che ha ridotto in fin di vita il giovane Arturo, assalito da un branco di minorenni che senza motivo gli ha inferto diverse coltellate.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)