Il nuovo modo di leggere Napoli

Si torna a sparare a Ponticelli: raid nella notte in via Volpicella

di / 0 Commenti / 1826 Visite / 4 agosto, 2018

thumb_dsc_0006_1024 Non è ancora chiaro se si tratti di un raid indirizzato ad un esercizio commerciale o un agguato sventato: l’unico dato certo è che durante la serata di venerdì 3 agosto sono stati esplosi diversi colpi d’arma da fuoco.

In via Luigi Volpicella, strada confinante con il quartiere Barra, persone non identificate in sella ad uno scooter hanno esploso diversi colpi d’arma da fuoco che hanno centrato la vetrina di una tabaccheria.

Gli agenti del locale commissariato di polizia, giunti sul posto per effettuare i rilievi del caso, hanno repertato diversi bossoli. Gli inquirenti stanno setacciando le immagini di alcune videocamere per ricostruire con precisione l’esatta dinamica dei fatti, in quanto non escludono che quei proiettili potevano essere indirizzati ad un bersaglio umano che è riuscito a sottrarsi all’agguato e, di conseguenza, i proiettili sarebbero quindi finiti nella vetrina dell’esercizio commerciale non di proposito.

Un raid che matura in un clima di calma apparente, nell’ambito di una guerra fredda che si combatte ormai da diversi mesi lungo le strade del quartiere e che vede diversi clan alleati per scalzare definitivamente i De Micco per impadronirsi di Ponticelli e controllare i traffici illeciti.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)