Il nuovo modo di leggere Napoli

Location da sogno per matrimoni: le spose prediligono i castelli

di / 0 Commenti / 136 Visite / 13 ottobre, 2018

20374401_1522137387845889_8576208137092805014_nDalle cerimonie da spiaggia in tipico stile “Beautiful” alle celebrazioni in location bizzarre ed originali, ormai le spose nostrane sono abituate a sbizzarrirsi quando c’è da organizzare il giorno più importante della loro vita.

Il fatidico si, quindi, sempre più frequentemente assume i toni e le fattezze di una cerimonia sopra le righe che strizza l’occhio ai social per collezionare visualizzazioni e like, pur di far parlare di sè e, invece, a dispetto di quanto possa lasciar presumere questo trend, la moda che continua a spopolare è quella di consacrare e festeggiare il matrimonio tra le mura di un castello.

Una location da sogno per vivere appieno il giorno da sogno per antonomasia: le spose, in sostanza, non sembrano affatto disposte a rinunciare alla favola e alla consequenziale concretizzazione del matrimonio fiabesco per gettarsi a braccia aperte in pratiche bizzarre ed anticonformiste.

Lo confermano soprattutto i clic ottenuti sui principali e più autorevoli siti in materia di wedding da parte di location come Castello Santa Caterina: il castello da favola più che adatto a coronare il sogno d’amore di tutte le spose a caccia della location perfetta.

Sommerso nel verde e forte di un’illustre storia, il castello ubicato alle pendici del Vesuvio di motivi per indurre le spose a puntare il pollice verso l’alto, ne fornisce davvero tantissimi e tutti altrettanto validi.

Il Castello Santa Caterina cheteux de charme è stato costruito intorno al 1500 ed in origine ospitava il convento delle Suore di Santa Caterina. Gli antichi proprietari di questa struttura erano i conti di Laurenzada dell’Aquila appartenenti alla famiglia Gaetani d’Aragona e molto vicini all’ordine monastico che aveva già la sua sede a Porta Capuana a Napoli. Secoli dopo, a seguito delle sfortunate vicende che hanno investito la famiglia d’Aragona nel Regno delle Due Sicilie, il castello passò nelle mani dei conti Mazzitelli, già proprietari della Villa Villari situata a Cercola.

Con queste premesse, il giorno più importante della vita di ogni sposa che punta sul Castello, non può che cominciare come in una favola. Tra fascino e suggestione, tra visioni di rara bellezza, aiuole fiorite, ponticelli e alberi secolari si giunge alle maestose mura del Castello Santa Caterina accompagnati da un giardino impreziosito con un sentiero di ulivi e vigneti. L’atmosfera poetica e incantevole in questo scenario fiabesco renderanno la celebrazione di ogni matrimonio unico e memorabile.

Le maestose ed eleganti sale, ornate da stili architettonici differenti conservano tutt’oggi il fascino di una restaurazione che risalta l’antica bellezza e lo splendore del passato con rifiniture moderne e antiche. Mentre un meraviglioso giardino decorato con una varietà di specie botaniche e impreziosito con profumi e cromatismi è l’ideale per accogliere grandi cerimonie e feste, allestito con mille angolini gastronomici senza trascurare la cura dei dettagli e l’eccellenza nella ristorazione.

La ricca e rigogliosa vegetazione, assieme alla premura e all’eccezionale arte culinaria, un’attenta regia e una preminenza nella mise en place, in un piccolo mondo antico costituiscono il clima ideale in cui ambientare il gioioso ed emozionante lieto fine di un’avvincente favola d’amore, trasformando i desideri in romantiche emozioni.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)