Il nuovo modo di leggere Napoli

Calcio a 5: il Napoli a Catania per chiudere la serie

di / 0 Commenti / 24 Visite / 4 maggio, 2019

624549d6-f98a-4ad0-95ea-03e20468d116 L’adrenalina è ancora a mille per la vittoria in Gara 1 ma è solo il primo atto di una dura battaglia. Gli uomini di David Marìn ne sono consapevoli e tengono alta la concentrazione e l’attenzione in vista della sfida del PalaCatania. Il calore dei tifosi azzurri ha spinto De Luca e compagni a Villaricca, adesso tocca a quelli siciliani sostenere i propri beniamini in un palazzetto che si preannuncia incandescente. Il Lollo Caffè Napoli ha però il vantaggio di avere due risultati utili su tre e non si lascia intimorire.

Un pareggio potrebbe bastare ma nemmeno a pensarlo, esiste solo la vittoria. Il capitano Massimo De Luca ne è più che mai convinto: “Andiamo in Sicilia con tanta fiducia ma sappiamo che sarà un’altra partita rispetto a quella di Villaricca. La Meta ha costruito gran parte del proprio campionato in casa. Al PalaCatania ci abbiamo giocato due volte e conosciamo il calore del loro pubblico ma non ci condiziona. E’ solo una spinta in più per loro. Per noi è stimolante giocare in un palazzetto del genere. L’esperienza in queste gare conta ma non è determinante. Loro sono molto motivati. Giocano per la prima volta un playoff in casa e non si risparmieranno. Dovremmo noi essere cinici e determinati. Cattivi agonisticamente parlando. Io mi sento bene fisicamente, vivo un momento di fiducia come del resto tutta la squadra. Questo è il momento più emozionante della stagione, il più bello. Per noi professionisti giocare queste partite è solo uno stimolo in più. Bisogna avere fame per arrivare il più in alto possibile, e noi ne abbiamo tanta”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)