Il nuovo modo di leggere Napoli

II memorial Preziosi: ottimo esordio per la Napoliboxe nel primo appuntamento in piazza del 2019

di / 0 Commenti / 81 Visite / 23 giugno, 2019

quartieri-2Non poteva andare meglio il primo appuntamento in piazza del 2019 per la Napoliboxe del maestro Lino Silvestri. Nella seconda edizione del Memorial Salvatore Preziosi, compianto pugile nato ai Quartieri Spagnoli, gli allievi della palestra di vico Sottomonte ai Ventaglieri hanno vinto sei incontri su otto (con due pari) sul ring allestito in piazzetta Rosario di Palazzo contro avversari provenienti da Campania e Puglia. Alla riunione erano presenti il presidente della FPI Campania, Alfredo Raininger, il campione dell’Unione Europea dei pesi leggeri professionisti Gianluca Ceglia, l’ex pugile Roberto Chiacchio, e Stefano Preziosi, figlio di Salvatore.

I successi sono andati a Cavallo (premiato come pugile più tecnico della riunione) contro Romano (50kg Schoolboy), Dilengite contro Passaro (64kg Elite II serie), Ottati contro Crescenzo (57kg junior), Benaicha (pugile più combattente della serata) contro Longobardo (54kg junior), Terlizzi contro Longobardo (81kg youth) e Treglia (miglior pugile della riunione) contro Zinfolino (75kg Elite I serie), mentre gli incontri pari sono stati Baiano-Villani (91kg Elite II serie) e Forte-Coppola (60kg junior). Ai vincitori dei match della riunione, organizzata con il supporto di Massimo Nota, ex pugile della nazionale italiana e titolare della Tabacchi Preziosi, che ha affiancato per l’occasione i partner della Napoliboxe, lo studio dentistico Vittozzi e lo studio fisioterapico Delos che contribuiscono alla preparazione degli atleti del team, sono state donate le maglie del marchio “Quartieri Spagnoli”.

“Siamo sempre molto soddisfatti quando vediamo tanti giovani che ci seguono nelle nostre manifestazioni – spiega Lino Silvestri -. I successi dei miei ragazzi sul ring sono importanti, ma ancor di più lo è poter portare i valori della nostra disciplina tra i giovani, soprattutto quelli che ancora non la conoscono e in zone difficili della città, per riuscire attraverso lo sport a offrire loro un’opportunità di riscatto. Già da oggi inizieremo a lavorare per un prossimo appuntamento nelle strade della nostra città. Intanto ringrazio per il supporto, oltre i nostri sponsor, anche Luca Iacovelli della I Municipalità e Ciro Langella, membro della Commissione Sport del Comune di Napoli”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)