Il nuovo modo di leggere Napoli

Ponticelli: continua la guerra ai “signori della droga”, controlli serrati della polizia

di / 0 Commenti / 2273 Visite / 22 ottobre, 2019

1594571_pon1675 Continua l’attività di prevenzione e contrasto delle attività di spaccio di stupefacenti da parte degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania del commissariato di Ponticelli.

I numeri che sintetizzano le ultime operazioni sulle quali gli agenti hanno messo la firma, ben raccontano quanto sia dilagante il fenomeno tra le strade del quartiere della periferia est di Napoli che attualmente conta oltre 300 piazze di spaccio.

Gli agenti hanno effettuato 8 posti di controllo in alcuni dei luoghi nevralgici del quartiere in cui l’attività di spaccio p all’ordine del giorno: via Argine, via Franciosa, la roccaforte del clan Casella, via De Meis, quartier generale delle “pazzignane” e dei “signori della droga” degli isolati 2 e 3 del Rione De Gasperi, oltre che nei pressi della Villa Comunale del quartiere, teatro di spaccio soprattutto al calar del sole.

Sono state identificate 113 persone di cui 44 con precedenti di polizia; controllati 2 motoveicoli e 54 autoveicoli di cui 1 sottoposto a sequestro amministrativo per mancanza di assicurazione. Sono state inoltre eseguite 4 perquisizioni e 4 controlli a persone sottoposte a misure restrittive.

Proprio nel Rione De Gasperi, il “ventre caldo” del business della droga, gli agenti hanno notato un giovane che, alla vista della pattuglia, è fuggito dopo aver gettato in terra un involucro contenente 35 dosi di cocaina che sono state sequestrate.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)