Il nuovo modo di leggere Napoli
video

VIDEO-I servizi offerti dall’Istituto delle suore Vincenziane di Napoli ai senza fissa dimora

by / 0 Comments / 118 View / 3 novembre, 2019

poveri Il sogno coltivato dagli  “Angeli di Strada – Villanova” è diventato realtà: l’associazione capeggiata da Marcello Ciucci che tutti i lunedì distribuisce generi di prima necessità ai senza fissa dimora napoletani, da anni, si prodigava per implementare i servizi a supporto dei bisognosi.

Un sogno ben presto tramutato in uno studio di fattibilità che dallo scorso 22 ottobre si è felicemente tramutato in realtà: quattro box doccia, servizi igienici per donne, uomini e disabili e una lavanderia per i senza fissa dimora di Napoli. A cui si aggiungono il materiale monouso e i detergenti messi a disposizione, ogni mese, dalla Fondazione Arca Onlus di Milano. I servizi igienici donati all’Istituto delle suore Vincenziane di Napoli (di via Arco Mirelli) vanno ad affiancarsi alla mensa e all’assistenza sanitaria già fornite. Tasselli preziosi, destinati a migliorare la qualità della vita dei tanti senza fissa dimora partenopei, realizzati grazie al ricavato del gala di beneficenza ‘Uniti nel cuore’ organizzato nel 2015 dai Gruppi under 40 di Unione Industriali di Napoli, Acen, Confapi, Confcommercio, in collaborazione con le Associazione dei Giovani Avvocati, Farmacisti, Dottori Commercialisti e Revisori Contabili e l’Ordine degli Ingegneri di Napoli.

Dalla colazione al pranzo, dalle visite mediche -dal lunedì al venerdì – e al servizio doccia disponibile il lunedì e il venerdì: coloro che necessitano di usufruire dei servizi messi a disposizione dall’Istituto delle suore Vincenziane devono recarsi in sede e prenotarsi.

Un successo importante che non ridimensiona le velleità dell’associazione di Marcello Ciucci che, galvanizzata dall’entusiasmante successo, sta cercando di colmare un’altra grossa lacuna: la mancanza di un punto di ristoro serale per i bisognosi napoletani.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)