Il nuovo modo di leggere Napoli

5 anni senza Pino Daniele: Napoli lo ricorda così

di / 0 Commenti / 140 Visite / 4 gennaio, 2020

pino-daniele-performs-italy-circa-2000-news-photo-1135083465-1557314932 Napoli si appresta a ricordare Pino Daniele, nel giorno in cui si celebra il quinto anniversario del compianto cantautore napoletano.

Omaggi, concerti, flash mob, una messa e, soprattutto, le canzoni di Pino Daniele che hanno segnato tante generazioni.

La messa in ricordo dell’artista sarà celebrata dal parroco Salvatore Giuliano sabato 4 gennaio alle 12.30 nella chiesa di Santa Maria dell’Aiuto, la chiesa dove Pino Daniele è stato battezzato, si trova nei pressi del palazzo dove ha vissuto con le zie. Seguirà un concerto degli Esona Ancor tribute band, insieme a musicisti e fans nella Sala di Largo Ecce Homo, nei pressi adiacente della chiesa.

Non poteva mancare l’ormai consueto appuntamento con il pianoforte del maestro Danise che suonerà per il quarto anno sul Lungomare per chiamare a raccolta tutti i fan. L’invito per l’evento “Pino Daniele, I still love you” è partito dalla pagina Facebook “Ricordando Pino Daniele” in collaborazione con “Danise #scugnizzoDelJazz”. Diffusa anche la scaletta per prepararsi al coro collettivo: sono 38 i brani che hanno celebre il “nero a metà” che verranno intonati a partire dalle 21.

Sabato 4 gennaio, in occasione dell’anniversario della scomparsa di Pino Daniele, Radio Marte trasmetterà ininterrottamente tra le 06.00 e le 08.00 e dalle 14.00 alle 20.00, esclusivamente canzoni di Pino Daniele. Si tratterà, oltre al ricordo stesso, di un interessantissimo viaggio attraverso l’intera carriera di Pino Daniele, che sarà certamente apprezzato dai suoi fan. La maratona per Pino sarà accompagnata da tutte le voci del palinsesto marziano.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)