Il nuovo modo di leggere Napoli

Sabato 11 e domenica 12 gennaio a Città della Scienza: “Giocando si impara”

di / 0 Commenti / 47 Visite / 10 gennaio, 2020

last-min Le attività del museo durante il week end dell’11 e 12 gennaio saranno interamente dedicate al tema del gioco!


Il gioco ha sempre avuto un ruolo importante fin dai primi esordi della storia dell’uomo e per questo molti pensatori, filosofi e studiosi hanno riflettuto sull’argomento, cercando di definirne le particolarità.
Giocare è una delle attività umane in grado di generare soddisfazione e piacere, rappresenta uno strumento fondamentale per sviluppare la creatività e sperimentare le capacità cognitive: incide sulla nostra personalità sin da bambini perché attraverso la stimolazione cognitiva permette l’accesso al proprio mondo interiore.
Per iniziare un nuovo anno in maniera speciale il programma delle attività offerto dal museo di Città della Scienza offre la possibilità di partecipare a divertenti tornei, dimostrazioni scientifiche, giochi di squadra, quiz, carte collezionabili e molto altro ancora per mettere alla prova le proprie capacità e sfidare amici e parenti sui temi della scienza.
Sarà l’ultimo week end in cui sarà possibile visitare Essere 4.0 Expo – la mostra dedicata alle applicazioni dell’industria 4.0 con tanti affascinanti exhibit provenienti da centri di ricerca, industrie e laboratori che rientra nell’ambito del programma Futuro Remoto Extra.
Ad attendervi numerosi tante interessanti visite guidate al Museo interattivo sul corpo umano Corporea e alle mostre MarePaleomareInsetti &CoBike_it e gli imperdibili spettacoli del Planetario 3D, tra cui il nuovissimo Hidden Universe.

 Sconto sul biglietto per chi arriva in bicicletta! Sconto: 4 € Parcheggio gratuito per le biciclette!

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)