Il nuovo modo di leggere Napoli

Come scegliere uno zerbino per la propria azienda?

di / 0 Commenti / 31 Visite / 5 agosto, 2020

zerbini-personalizzatiCome scegliere uno zerbino per la propria azienda? Questa domanda potrà sembrare banale perché, solitamente, scegliamo lo zerbino in base al gusto e al costo. In realtà l’immagine di un’azienda passa anche per i piccoli dettagli, ovvero le attenzioni che in qualche modo danno l’idea di un posto curato e pulito. Per questo nella scelta di un accessorio utile e da arredo al tempo stesso, dovresti mettere in conto qualche caratteristica in più oltre a colore e formato. Ecco quindi alcuni consigli per fare una buona scelta che sappia coniugare l’immagine curata della tua azienda con la praticità, la qualità e il giusto prezzo.

Perché scegliere zerbini personalizzati

Per prima cosa ti consigliamo di optare per gli zerbini personalizzati sui quali puoi apporre il tuo logo ed un messaggio di benvenuto carino e originale per i tuoi clienti. I tappeti personalizzati per un’azienda sono un interessante e insolito biglietto da visita utile a creare ordine e pulizia all’interno della tua attività. La presenza del logo, infine, darà un tocco di classe aggiuntivo che risalterà all’interno degli ambienti e che sicuramente i tuoi clienti noteranno. Anche se l’aspetto estetico è solamente un piccolo dettaglio assicurati di scegliere colori e materiali in linea con gli arredi, con il tuo tipo ideale di clienti e con l’immagine aziendale. Un buon tappeto, infatti, è in grado di migliorare sensibilmente l’aspetto di un ambiente e questo si ripercuote positivamente sull’immagine che i clienti percepiscono appena entrati.

Fattori da valutare per la scelta dello zerbino

Per l’acquisto di zerbini aziendali è importante valutare non solo l’aspetto estetico ma anche la praticità, la pulizia e la sicurezza che sono in grado di garantire. Forse non lo sai ma la maggior parte dello sporco interno arriva da fuori, ovvero dal passaggio pedonale. Utilizzare un tappeto trattiene buona parte dello sporco all’ingresso considerando che l’igiene di questi tempi è fondamentale. Lo scopo del tappeto è quello di far fermare lo sporco all’ingresso e aiutare gli ambienti a rimanere più puliti e salubri. Difatti essi possono migliorare anche la qualità interna dell’aria e mantenere i pavimenti più lucidi. Per scegliere assicurati di optare per i giusti materiali affinché i tappeti siano ben fermi a terra per evitare rischi di cadute e infortuni.

Scegli sempre la qualità

Proprio perché gli zerbini ricoprono molteplici utili funzioni di pulizia, igiene e sicurezza in posti pubblici si deve puntare solo ai prodotti della miglior qualità. Molto spesso ci facciamo influenzare dal prezzo di un bene per decretarne il valore prendendo decisioni sbagliate. Per gli zerbini da esporre in attività aperte al pubblico non conta tanto il prezzo ma la durabilità dei materiali, la qualità delle rifiniture e, soprattutto, la presenza di certificazioni. È importantissimo affidarsi ad aziende qualificate perché i tappeti servono a trattenere lo sporco, a orientare i clienti e a evitare che possano cadere o farsi male. Quindi anche se si tratta di un complemento d’arredo “semplice” il tappeto si rivela utile per tante funzioni che non possono di certo essere affidate alla prima offerta che ci capita a tiro. Non trovi?

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)