Il nuovo modo di leggere Napoli

Maradona: tributi e cordoglio dai campi sportivi di tutto il mondo

di / 0 Commenti / 148 Visite / 29 novembre, 2020

maradona_ricordo_mapei_ogIl mondo del calcio sta commemorando con affetto e commozione Diego Armando Maradona. I tributi in memoria del campione argentino deceduto per un arresto cardiaco lo scorso 25 novembre non stanno giungendo solo dall’ambiente calcistico, ma dall’intero mondo sportivo.

Gli All Blacks, prima della partita di rugby valevole per la Championship contro l’Argentina, hanno depositato sul cerchio di centrocampo una maglia numero 10 sulla quale era riportato il nome di Maradona, prima della tradizionale haka, vero e proprio rituale che introduce le partite di rugby. Un gesto che ha commosso gli avversari e che sta facendo il giro del mondo.

l0_tml1617778685697_34243630293_1606595984773220

Tantissime le personalità del mondo dello sport che si stanno recando nei vari luoghi di culto erti in memoria del Pibe de oro, a Napoli come in Argentina, per porgere un ultimo e sentito saluto al più grande calciatore di tutti i tempi.

download-3

Il Napoli stasera scenderà in campo con una maglia speciale che fonde i colori del club partenopeo con quelli della maglia della nazionale argentina.

128262609_1500539926808086_8977439024779699983_o

Su tutti i campi di calcio la Lega ha disposto una serie di tributi alla memoria di Maradona: durante il riscaldamento delle squadre sarà trasmesso sui maxischermi degli stadi il video con Maradona che palleggia nel prepartita di una gara europea contro il Bayern Monaco nel 1989, sulla musica di “Live is life”. Tutti i giocatori scenderanno in campo con una fascia nera al braccio sinistro e prima del calcio d’inizio ci sarà un minuto di silenzio, con giocatori e ufficiali di gara schierati attorno al cerchio di centrocampo. Inoltre durante il minuto di raccoglimento sarà proiettata sui maxischermi un’immagine di Maradona e sugli spalti, laddove abitualmente è riprodotto virtualmente il logo della Serie A TIM, sarà proiettato il messaggio “CIAO DIEGO”. Infine dal minuto 10’00” di ciascuna gara sui maxischermi dello stadio verrà nuovamente proiettata l’immagine di Diego Armando Maradona, per un ultimo omaggio che durerà un minuto.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)