Il nuovo modo di leggere Napoli

Emergenza covid, De Luca: “In Campania stiamo facendo un vero e proprio miracolo”

di / 0 Commenti / 528 Visite / 4 dicembre, 2020

de-luca-3-6“La Campania uscirà dal covid prima e meglio delle altre e in un contesto di totale trasparenza”: lo ha affermato il governatore De Luca nel corso della consueta diretta facebook del venerdì nel fare il punto della situazione sull’emergenza covid-19.

“Sulla base dei dati sta venendo fuori che stiamo facendo un vero e proprio miracolo, più che nella prima fase di epidemia”, ha dichiarato De Luca nell’introdurre i dati aggiornati relativi a decessi e ricoveri covid.

Sul fronte decessi, De Luca afferma che la Campania è la regione in cui si registra la percentuale più bassa di mortalità d’Italia.

Mentre dati relativi ai ricoveri di pazienti covid è sotto il 40% dei posti letto previsti.

Terapie intensive: posti raddoppiati da febbraio a oggi, con una percentuale di occupazione del 26-27%.

De Luca denuncia che “in Italia ci troviamo davanti a dati clamorosamente falsati.”

Il presidente della Campania ha affermato che le regioni che trasmettono un dato inverosimile di posti di terapie intensive per abbassare le percentuali dei ricoverati, “vedrete nelle prossime settimane sarà chiaro che la Campania è tra le poche regioni che hanno trasmesso dati veri.”

Per quanto riguarda i vaccini, De Luca ha precisato che nella sua regione sono stati distribuiti 1.450.000 vaccini antinfluenzali e ha annunciato che “ci stiamo attrezzando per le vaccinazioni anti-covid, entro la prima decade di gennaio svolgeremo un’esercitazione per verificare il piano organizzativo messo in piedi. Dalla prossima settimana, apriremo le attività chirurgiche chiuse nelle prossime settimane. Un po’ alla volta, con la prudenza necessaria riattiveremo le attività sospese.”

Inoltre, De Luca anticipa che in Campania sarà vietato recarsi nelle seconde case durante le festività natalizie, periodo in cui nella sua regione regnerà il clima di rigore che ha segnato il suo operato fin dall’inizio dell’emergenza covid. Il governatore campano ha rimarcato convinzione l’importanza di non abbassare la guardia durante le festività natalizie, invitando i suoi concittadini ad adottare comportamenti responsabili al fine di evitare un’altra ondata di contagi.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)