Il nuovo modo di leggere Napoli

Smeg, il marchio: la tecnologia che arreda

di / 0 Commenti / 206 Visite / 29 aprile, 2021

smeg-elettrodomesticiSmeg, il marchio

Smeg è un marchio di elettrodomestici interamente made in Italy. L’azienda con sede a Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, nasce nel 1948, fondata da Vittorio Bertazzoni. La peculiarità di quest’azienda è che nasce con l’obiettivo di innovare e trasformare gli elettrodomestici (dai più piccoli fino a quelli grandi) in apparati dal design tipicamente italiano. Le macchine devono comunque avere un alto rendimento ed essere efficienti. In altre parole, il marchio Smeg punta sicuramente alla cura dell’aspetto esteriore e stile dell’elettrodomestico preservandone, allo stesso tempo, la funzionalità. All’aspetto vintage degli elettrodomestici Smeg, si accompagnano le tecnologie più recenti ed avanzate. Quindi, l’estetica va di pari passo con le esigenze moderne dei consumatori. Il marchio Smeg è sinonimo di bellezza, sicurezza e durabilità.

               

Gli elettrodomestici Smeg

Il prodotto più conosciuto della Smeg è il frigorifero, un elettrodomestico molto apprezzato con questo marchio perché ha un aspetto singolare: ha un design retro che ricorda i mitici anni ‘50. Il frigorifero ha così un look unico e dà un tocco di eleganza al resto dell’arredamento e l’ambiente casalingo in generale. A parte lo stile, ogni frigorifero Smeg è ideato con i seguenti requisiti: dev’essere semplice da utilizzare, il design è di stile minimal ed il materiale utilizzato è l’acciao inossidabile anti impronta. Anche le cucine di questo marchio si distinguono per il loro design. A parte l’eleganza e lo stile, la caratteristica che salta all’occhio sono le ampie dimensioni: la cucina diventa il fulcro dell’abitazione. I costruttori della Smeg si rifanno alle classiche cucine dei grandi chef e la loro passione per l’arte culinaria: l’estetica si combina alla perfezione con la funzionalità. Un altro grande elettrodomestico targato Smeg è la lavastoviglie. L’azienda offre una grande varietà di questo apparecchio, con modelli adatti a tutti i gusti. Per esempio, c’è la lavastoviglie con uno stile molto elegante, realizzata in acciaio inossidabile, oppure la lavastoviglie dal look retro che ricorda molto da vicino i frigoriferi Smeg anni ‘50. È inutile negarlo, lo stile anni ’50 è tornato di moda e piace davvero tanto. Perché non fare un salto nel passato durante la preparazione di deliziosi piatti? Questo è l’obiettivo della Smeg. I colori delle lavastoviglie (così come quelli degli altri elettrodomestici) sono molto accessi, le forme smussate ed arrotondate, nessun dettaglio è lasciato al caso. Le lavastoviglie Smeg sono dunque la soluzione ottimale per portare un po’ di stile ed eleganza retrò in un ambiente della casa dove solitamente la funzionalità la fa da padrone a discapito dell’estetica. A parte i grandi elettrodomestici, la Smeg lavora anche con gli apparecchi più piccoli. Le macchina da caffè della Smeg sono molto conosciute, si caratterizzano per la loro eleganza e stile, unendo la funzionalità al design: perché accontentarsi di offrire ai propri ospiti un ottimo caffè se lo si può fare in gran stile? Inoltre, queste macchine da caffè sono semplici da utilizzare e possono essere programmate per preparare questa bevanda ad un orario prestabilito. Svegliarsi la mattina con l’aroma di caffè non ha eguali. Un altro vantaggio di questo piccolo elettrodomestico della Smeg è la possibilità di preparare sia caffè macinato o in chicchi. Per informazioni su altri prodotti realizzati dalla Smeg, è opportuno contattare il centro assistenza elettrodomestici.

 

Il design Smeg

Il motivo per cui la Smeg punta molto al design è per conferire un’identità unica ai suoi prodotti. Secondo la politica perseguita da quest’azienda, la funzionalità e praticità da soli non sono sufficienti: lo stile deve essere parte integrante del prodotto. D’altronde, con la cura del dettaglio e le giuste soluzioni, è possibile conferire uno stile unico e valorizzare elementi e / o ambienti della propria casa. La Smeg riesce perfettamente nella propria missione perché dona uno stile unico ad elementi chiave della vita di tutti i giorni, elementi che devono essere esposti in quanto funzionali, valorizzati perché utili e posti al centro dell’attenzione. Tutte le cucine che vantano un elettrodomestico Smeg hanno un design unico e, secondo i gusti, superiore rispetto alle altre. Il segreto per questo successo di stile è dovuto alla collaborazione che l’azienda porta avanti con architetti e designer conosciuti a livello mondiale, come Mario Bellini. In un paese come l’Italia, dove lo stile e l’eleganza, la moda e l’amore fanno parte dell’essenza e l’identità stessa della cultura italiana, i prodotti della Smeg vengono coronati come vere e proprie icone di design.

 

Gli amanti del vintage, i nostalgici dei mitici anni ’50, chi cerca il dettaglio e l’elemento unico, non si pentirà degli elettrodomestici Smeg. Non ci sono tante imprese in grado di creare l’equilibrio ideale tra funzionalità e design così bene come l’azienda emiliana.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)