Il nuovo modo di leggere Napoli

Ischia: gesto maleducato fa scoppiare lite su bus, 3 feriti e 6 denunciati

di / 0 Commenti / 122 Visite / 2 maggio, 2021

ischia-30-08-2020Sei persone denunciate dai carabinieri del nucleo operativo di Ischia per interruzione di pubblico servizio e lesioni personali gravi: questo il bilancio di una lite esplosa su un bus per futili motivi.
Una famiglia di 5 napoletani viaggiava in autobus, durante il viaggio uno di loro è inciampato ed è caduto su una donna, a bordo in compagnia del marito senegalese.
L’uomo non si è scusato e il suo gesto è stato immediatamente ripreso dal marito della donna. La discussione si è fatta più accesa e il 41enne senegalese ha colpito con un violento pugno al volto il suo contendente.
E’ in quel momento che gli altri 4 napoletani – tra questi anche una donna –  si sono scagliati contro il cittadino di origini africane, ormai da anni regolarmente in Italia.
L’autista del bus ha interrotto la marcia con l’intento di placare gli animi e di tutta risposta ha ricevuto un pugno al petto.
Il 41enne se la caverà con 5 giorni di prognosi, mentre il 37enne  che ha ricevuto un pugno in faccia dovrà affrontare 30 giorni di riposo per la frattura del setto nasale.
Per l’autista dell’autobus, invece, 2 giorni di prognosi.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)