Il nuovo modo di leggere Napoli

Paccheri con cicoli, ricotta e pomodoro: la ricetta di “Mimmo il Pastaio”

di / 0 Commenti / 80 Visite / 12 maggio, 2021

paccheri-cicoli-e-ricottaI paccheri con cicoli, ricotta e pomodoro sono una ricetta tradizionale della cucina napoletana molto semplice da preparare: pochi ingredienti che rendono questo primo piatto molto saporito e profumato. Un gusto travolgente che vi conquisterà di boccone in boccone. – spiega il pastaio Domenico Scognamiglio, titolare del laboratorio di pasta artigianale “Il tortellino pasta fresca” in via Rossellini a Napoli – I paccheri, a mio avviso, sono una tipologia di pasta che ben si presta a tantissime interpretazioni, in questo caso, si sposa alla perfezione con questo condimento così gustoso.

Ingredienti

  • 400 gr. di paccheri di Gragnano
  • 150 g di cicoli
  • 2 cucchiai di ricotta di fuscella o di bufala o pecora
  • 1 spicchio d’aglio
  • pecorino grattuggiato (facoltativo)
  • Pomodori (potete usare passata di pomodoro,filetto di pomodoro,pomodorini o pelati)
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • pepe nero
  • sale
  • Basilico

Preparazione

In una padella grande versate l’olio extra extra vergine d’oliva fatelo scaldare bene, prima di aggiungete l’aglio e fatelo dorare. Togliete l’aglio aggiungete metà dei cicoli e fateli rosolare un po’ per renderli croccanti, quindi aggiungete i pomodori e fateli cuocere a fuoco medio per 10 minuti.

Aggiungete qualche foglia di basilico spezzettata in una ciotola, poi la ricotta, il pepe e un po’ di latte o acqua di cottura e stemperate fino a scioglierla ed ottenere un composto cremoso.

Aggiungete l’altra metà dei cicoli e un po’ d’acqua di cottura per far ammorbidire i cicoli. Cuocete a parte i paccherie scolateli al dente, versateli nella padella con il sugo e quindi aggiungete la ricotta.  Mescolate ben bene amalgamando il tutto.

Prima di servire il piatto aggiungete un po’ di basilico e pepe.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)