Il nuovo modo di leggere Napoli

Martedì 8 giugno il maestro pizzaiolo Errico Porzio approda ufficialmente a Roma

di / 0 Commenti / 102 Visite / 8 giugno, 2021

197782129_510875033281505_8578026417978832951_n
Un taglio del nastro particolarmente atteso dai tantissimi cultori della pizza napoletana della capitale, quello che darà ufficialmente il via la prima avventura oltre i confini della Campania per il maestro pizzaiolo Errico Porzio, sempre più popolare sui social, sempre più amato dai cultori della pizza.

L’attesa è ormai terminata e da martedì 8 giugno in via Tuscolana, 638 a Roma, approda il brand di Porzio, già popolarissimo in Campania.

Il format della pizzeria è improntato sulla stessa proposta che ha consentito alle sedi campane di mandare in visibilio i tanti estimatori delle ormai celeberrime pizze del “pizzaiolo social”, così ribattezzato per la popolarità che i suoi post riscuotono sui social.

Un connubio perfetto tra tradizione e innovazione, con proposte classiche che accompagnano gli ormai celeberrimi cavalli di battaglia di Porzio: dalla “poker” a kellalà, passando per il pizzimbocca e la Margherrico, la personale ed irresistibile rivisitazione dell’intramontabile margherita.

Dopo aver consolidato la sua presenza in Campania, “raddoppiando” la storica sede di Soccavo, ed inaugurando una pizzeria ad Aversa e una a Salerno, Porzio ha così compiuto “il grande passo” valicando i confini regionali per garantire anche ai buongustai capitolini il piacere di gustare un’ottima pizza rigorosamente made in Naples.

Un debutto che Porzio ha voluto celebrare alla sua maniera, offrendo pizze gratis a tutti coloro che parteciperanno al suo ennesimo successo.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)