Il nuovo modo di leggere Napoli

5 modi per ridurre lo stress rimanendo comodamente in poltrona

di / 0 Commenti / 22 Visite / 17 giugno, 2021

5-modi-per-ridurre-lo-stressIl tran tran quotidiano legato alla vita moderna può metterci sotto pressione, nonostante il periodo di fermo cui ci ha costretti la pandemia, alcuni di noi hanno continuato con i propri impegni lavorativi.

Tuttavia essere sottoposti a stress costanti è stancante e a lungo andare deleterio per la nostra salute, se non impariamo a prenderci del tempo tutto per noi per rilassarci e ricaricarci.

Oltre a fare esercizio fisico, aggiungere alcune tecniche di rilassamento alla routine non richiede molto tempo e può davvero aiutare a migliorare la nostra salute generale. Ecco alcune semplici tecniche per aiutarci a trovare un momento di relax.

  1. Guardate fuori dalla finestra

Se non avete un giardino in cui creare la vostra area relax potrete optare per posizionare una poltrona comoda vicino ad una finestra, potrete sedervi con la schiena dritta e i piedi appoggiati sul pavimento. Inspirate profondamente ed espirate lentamente, buttando fuori tutte le preoccupazioni della giornata. Guardate con calma fuori dalla finestra. Non focalizzatevi sui dettagli ma lasciate che i vostri occhi vaghino verso l’orizzonte. Guardate come il vostro corpo si rilassa quando non avete un obiettivo preciso in mente.

 

  1. Praticate l’automassaggio

Partendo dai piedi, usate le nocche o la punta delle dita e toccate delicatamente il vostro corpo. Prestate attenzione a tutte le sensazioni. Dai piedi, spostatevi sulle gambe, dai polpacci fino alle cosce. Toccate il busto, tenetevi stretti e massaggiate per lungo entrambe le braccia. Passate alla parte posteriore del collo e alle spalle: la maggior parte delle persone accumula molta tensione su questi punti specifici. Massaggiate poi delicatamente il viso con la punta delle dita, intorno alla cavità oculare, sul naso, la fronte. Se vi concentrate sulle sensazioni fisiche, potreste notare come il ritmo dei vostri pensieri cambi.

 

  1. Partite per una vacanza rimanendo però in poltrona

Sedetevi comodamente sulla vostra poltrona e chiudete gli occhi. Immaginate di tornare indietro nel tempo, all’ultima vacanza fatta in un luogo pacifico e rilassante.

Evocate quel ricordo, la temperatura, i suoni, gli odori, le sensazioni, arrivando fino ai minimi dettagli. Il vostro corpo risponderà a questi ricordi come se foste davvero lì.

 

  1. Colorate o scarabocchiate

Prendete un foglio bianco e lasciate andare la penna, senza alcun piano o progetto in mente, se non sapete da dove cominciare provate a disegnare cerchi concentrici, spirali, e ammirate cosa può venirne fuori. Verrà in questo modo stimolata la vostra creatività. Se preferite esistono moltissimi libri in commercio creati appositamente per colorare, un passatempo pensato anche per gli adulti, ma non fatevi venire ansia, non c’è nessun obbligo di rimanere all’interno delle linee!

 

  1. Sedetevi e ascoltate il mondo

Impostate tutti i vostri dispositivi in modalità silenziosa, chiudete gli occhi, sedetevi in silenzio e ascoltate il mondo circostante cercando di etichettare ogni suono che riuscite a captare al di fuori della finestra: le persone che parlano, il canto degli uccelli, il vento che soffia, il cane che abbia e così via. Passate poi un paio di minuti ad ascoltare il vostro corpo: potreste arrivare persino a sentire il vostro battito. Riportate poi delicatamente la vostra attenzione sui suoni intorno a voi e, quando siete pronti, aprite gli occhi. Vi sentirete più riposati e proiettati nel momento presente.

 

Tutte queste tecniche di meditazione consapevole vi aiuteranno a premere il pulsante Pausa ogni qualvolta avrete bisogno di mettere un freno alla vostra vita frenetica. Vi aiuteranno anche a fare scelte più positive su come reagire allo stress quotidiano. Se la vostra mente dovesse perdere concentrazione e iniziare a vagare durante questi esercizi, dovrete unicamente riportarla all’attenzione, riprendendo l’esercizio appena lasciato.

Questo tipo di attività vi sembrerà più facile o più difficile in giorni diversi a seconda delle pressioni che potreste dover affrontare. Non preoccupatevi, passare un po’ di tempo cercando di rilassare la mente è più che sufficiente.

Un’ultima cosa, ma forse la più importante, assicuratevi di avere una poltrona relax adatta per questi momenti, se avete necessità di rilassarvi su una comodissima poltrona elettrica reclinabile potrete dare un’occhiata alla vasta gamma presente sul sito di Romana Poltrone, un’azienda che da anni si occupa del vostro benessere, clicca qui per scegliere la poltrona relax più adatta alle vostre esigenze.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)