Il nuovo modo di leggere Napoli

Parte il 7 novembre la 50esima edizione del Campionato Invernale di vela del golfo di Napoli

di / 0 Commenti / 14 Visite / 5 novembre, 2021

Foto: Antonella Panella

Foto: Antonella Panella

Dopo un anno di stop dovuto all’emergenza Covid, che ha fermato, purtroppo, anche una tradizione consolidata nel tempo come il Campionato Invernale di vela di Altura del Golfo di Napoli, tornano in mare, domenica 7 novembre, le imbarcazioni che prenderanno parte alla cinquantesima edizione del torneo.

Un appuntamento attesissimo proprio perché segna un ritorno alla normalità, anche se la pandemia non è ancora completamente alle spalle e sarà necessario rispettare scrupolosamente, anche nello svolgimento delle regate, tutti i protocolli anti-covid.

Quarantacinque, al momento, gli iscritti al Campionato che si sfideranno nelle nove prove che si avvicenderanno fino al 6 marzo 2022.

Un numero importante, che dimostra non soltanto quanto grande sia la voglia dei Circoli campani di tornare in mare a regatare ma anche il desiderio di “fare squadra” di tutti gli attori coinvolti, per gettarsi alle spalle l’annus horribilis appena trascorso.

L’appuntamento che da consuetudine apre il Campionato Invernale è la Coppa Pacifico, giunta ormai alla sua XXXIII edizione.

L’assegnazione del trofeo avverrà al termine di due prove, quella del 7 e quella del 14 novembre, organizzate dal Circolo del Remo e della Vela Italia, riservate alle imbarcazioni stazzate O.R.C.

La Coppa – voluta ed istituita dai soci del Circolo “Italia” Alfredo ed Andrea Pacifico e dalla loro mamma, la sig. Serenella, per ricordare la figura del loro papà e marito – andrà al vincitore del gruppo 0-5 nella classifica combinata delle prove disputate senza alcuno scarto.

Il segnale di partenza verrà dato alle ore 10.00.

L’Invernale è organizzato dai circoli del Golfo: Circolo Remo e Vela Italia, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Club Nautico della Vela, Circolo Canottieri Napoli, Circolo Nautico Posillipo, Sezione Velica Accademia Aeronautica, Circolo Nautico Torre Del Greco, Lega Navale Italiana di Napoli, Lega Navale Italiana di Pozzuoli, Sezione Velica Marina Militare. 

“Siamo orgogliosi e ringraziamo la famiglia Pacifico che dal lontano 1985 ha voluto ricordare il compianto Socio, Arturo, mettendo in palio la prestigiosa Coppa- sottolinea il Presidente del Circolo Italia, Roberto Mottola di Amato – Siamo ormai giunti alla 33esima edizione, inizialmente il trofeo era assegnato alla classe J24, in quegli anni in voga nel golfo di Napoli, dopo qualche anno di interruzione è stata, poi, dedicata alle regate di altura e alle prove di apertura del Campionato Invernale. Purtroppo l’edizione 2020, causa Covid-19, non si è potuta disputare, adesso confidiamo di metterla ancora in palio per molti anni e non doverla mai più sospendere.”

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)