Il nuovo modo di leggere Napoli

Sant’Anastasia: sorpreso mentre tenta di entrare in un appartamento, accoltella il proprietario. 43enne arrestato dai carabinieri

di / 0 Commenti / 198 Visite / 23 novembre, 2021

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

I carabinieri della stazione di Sant’Anastasia hanno arrestato per tentata rapina impropria aggravata, lesioni personali aggravate e porto abusivo di armi Felice Pignatiello, 43enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

I due proprietari di un’abitazione in Via Zazzera lo hanno sorpreso mentre tentava di forzare la loro porta di ingresso, quindi hanno provato a fermarlo, ma Pignatiello ha estratto un pugnale e ha colpito uno dei due con una coltellata per poi darsi alla fuga. Il colpo inferto ha arrecato alla vittima una ferita superficiale, tant’è vero che è riuscito ad inseguire Pignatiello, malgrado la ferita sanguinante.

I due proprietari dell’abitazione finita nel mirino del 43enne non lo hanno mai perso di vista, nel frattempo l’uomo è stato intercettato da una pattuglia dei Carabinieri che ha interrotto la fuga. Finito in manette è stato tradotto in carcere ed è ora in attesa di giudizio.
Il ferito è stato trasportato all’Ospedale del Mare dove si è sottoposto ad accertamenti.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)