Il nuovo modo di leggere Napoli

Morto per arresto cardiaco Hugo Maradona, fratello di Diego

di / 0 Commenti / 391 Visite / 28 dicembre, 2021

hugomaraadona-u3301482921971eeh-u430659701230ozh-528x329_gazzetta-web_1081x611Morto all’età di 52 anni, nella sua abitazione a Monte di Procida, Hugo Maradona, fratello dell’eterno numero 10 azzurro.

Il decesso è avvenuto nella tarda mattinata di oggi, martedì 28 dicembre. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Nato come Diego a Lanus nel 1969, aveva cominciato a giocare, anche lui a calcio nel ruolo di attaccante, nell’Argentinos Juniors ed era nel giro delle nazionali giovanili argentine. Nel 1987, su pressione del Pibe de Oro, fu comprato dal Napoli che lo girò all’Ascoli in prestito dove matura un’esperienza deludente: 13 partite, tra cui quella al San Paolo contro il fratello, senza gol. In seguito iniziò un giro del mondo: Spagna (Rayo Vallecano), Austria (Rapid Vienna), Venezuela (Deportivo Italia), Uruguay (Progreso), Giappone (PJM Futures, Avispa Fukuoka, Sapporo) e Canada (Toronto Italia). Ritiratosi a 40 anni, poi ha provato anche la carriera da allenatore: una breve esperienza a Portorico (P.R. Islanders) e poi il trasferimento a Napoli per lavorare come direttore della scuola calcio della Mariano Keller. Ultima esperienza alla Real Parete, in terza categoria.

 Trasferitosi in pianta stabile a Napoli, Hugo Maradona ha mantenuto un rapporto sempre vivo con i supporters azzurri, non solo in veste di ospite in molti programmi televisivi, m anche presenziando a numerose iniziative benefiche.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)