Il nuovo modo di leggere Napoli

Ventilatore o Condizionatore per l’estate: Ecco cosa devi scegliere

di / 0 Commenti / 8 Visite / 14 maggio, 2022

condivsventilatoriCon l’estate ormai alle porte è bene iniziare a prepararsi e capire come proteggersi dal caldo, soprattutto con la crisi energetica in cui ci troviamo.

 

L’importante è risparmiare e stare freschi, proprio per questo oggi vogliamo aiutarvi a capire cosa è meglio scegliere tra un ventilatore e un condizionatore portatile. In ogni caso bisogna sempre puntare all’eccellenza e scegliere il miglior ventilatore o il miglior condizionatore.

 

Ventilatore o condizionatore: quale scegliere?

 

La prima cosa da capire è quando si sceglie un ventilatore e quando invece un condizionatore, che sia portatile o no. Quello che influisce di più sulla scelta è ovviamente il clima della zona, città e regione dove si vive.

 

Al Nord del paese le estati sono più corte e in alcuni casi meno afose, anche se vivere a Milano d’estate è anche molto duro e forse il ventilatore potrebbe essere una buona scelta.

 

Al Sud, invece, le estati durano un po’ di più ed è quindi bene farsi trovare preparati.

 

Detto ciò, un condizionatore potrebbe essere la scelta migliore dove lo si utilizzerà in più momenti dell’anno, ma con la crisi energetica risparmiare è importante e proprio per questo un ventilatore potrebbe essere la soluzione migliore in ogni caso.

 

È pur vero che un condizionatore e un ventilatore possono essere usati insieme e che il primo ha il vantaggio di essere usato anche durante l’inverno con l’aria calda al posto delle stufe tradizionali e così avere una temperatura perfetta e personalizzata durante tutto l’anno.

 

Ma un raffrescatore d’aria può essere la soluzione perfetta per chi vuole risparmiare e contenere i costi.

 

Quindi, quale scegliere tra un ventilatore e un condizionatore?

 

La risposta a questa domande è ovviamente dipende, già che la scelta è in funzione delle tue necessità ed ovviamente del tuo budget. Proprio per questa ragione qui vogliamo elencarti anche i vantaggi e gli svantaggi di acquistare un ventilatore o un condizionatore.

 

Vantaggi ventilatore

 

I vantaggi principali dell’acquisto di un ventilatore è il prezzo, ci sono raffrescatori d’aria a differenti prezzi, il più economico parte da 30 €.

 

Ulteriore vantaggio è che il ventilatore non richiede un montaggio, a meno che non si tratti di un ventilatore da soffitto o da parete.

 

I ventilatori possono essere spostati da una stanza all’altra senza molti problemi, proprio per questo potrebbero essere una soluzione perfetta in molte occasioni.

 

Svantaggi ventilatori

Quando parliamo di ventilatori crediamo che l’unico svantaggio è sicuramente il fatto che non produce aria fredda, ma semplicemente muove l’aria all’interno della stanza dando una sensazione di frescura. Esistono alcuni ventilatori che spargono acqua nell’aria per rinfrescarla.

 

Per il resto, un ventilatore continua a essere una scelta ottima.

 

Vantaggi Condizionatori

 

I  condizionatori presentano il vantaggio di “creare” aria fredda e quindi abbassare la temperatura della stanza.

 

I condizionatori possono essere usati anche durante i mesi piú freddi per produrre aria calda (la maggior parte dei modelli al giorno d’oggi presentano questa opzione, mentre i ventilatori possono solo muovere aria all’interno delle stanze).

 

Durabilità, un buon condizionatore può durare molti anni.

 

Svantaggi Condizionatore

 

Il principale svantaggio di un condizionatore è ovviamente il prezzo, un buon prodotto ha un costo molto alto e quindi potrebbe non essere la scelta opportuna per chi vuole risparmiare.

 

I condizionatori, nella maggior parte dei casi, hanno bisogno di un montaggio il che richiede aiuto professionale e un costo aggiuntivo per l’installazione.

 

I condizionatori non possono essere spostati facilmente già che sono fissi e installati al muro, mentre i condizionatori portatili possono essere mossi ma hanno bisogno di uno sfogo esterno per l’aria calda.

Conclusioni Ventilatori vs Aria condizionata

 

Abbiamo visto i principali vantaggi e svantaggi dei ventilatori e dell’aria condizionata, ora sta a te scegliere quello migliore per le tue esigenze.

 

Se vuoi risparmiare oppure se in una casa in affitto, un buon ventilatore potrebbe essere la soluzione perfetta.

 

Se invece hai una casa di proprietà e vuoi investire, un condizionatore potrebbe essere la scelta ideale per le tue esigenze. Oppure puoi sempre optare per un ventilatore da soffitto.

 

E tu ? Cosa preferisci?

 

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)