Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: clan de luca bossa

78042945_1363331457172478_5890495527035863040_n

Camorra Ponticelli, Mimmo Amitrano posta sui social una foto con il figlio dell’assassino di suo cugino

 Un uomo e un ragazzo: il primo sorride, il secondo no. Una mano in tasca, l’altra sulla spalla, come a voler “proteggere e rassicurare” l’uomo, palesando ai “followers” virtuali e reali l’esistenza di un rapporto sereno ed amichevole. Una foto come…

0 Commenti / 22796 Visite / 21 novembre, 2019

111842627-f80b4a18-8f89-4ae4-b32e-00384a4e757c

Il Rione Conocal di Ponticelli in balia del caos e dell’anarchia: case occupate, scooter incendiati

 Nel rione Conocal di Ponticelli, i giorni in cui ogni singolo centimetro del bunker del clan D’Amico era sotto il controllo dei fratelli “fraulella” e dei loro affiliati, sembrano un ricordo lontano. Un rione allo sbando e in balia degli…

0 Commenti / 5911 Visite / 25 ottobre, 2019

14237583_314097605607360_3823671500434667107_n

Trema la camorra di Ponticelli: si è pentito Tommaso Schisa, figlio della “pazzignana” Luisa De Stefano

 Clamoroso colpo di scena tra le trame della camorra di Napoli est: Tommaso Schisa, 28 anni, figlio dell’ex affiliato al clan Sarno, Roberto Schisa, e della “pazzignana” Luisa De Stefano, di recente condannata all’ergastolo per l’omicidio Colonna-Cepparulo, ha deciso di…

0 Commenti / 13623 Visite / 2 ottobre, 2019

wp_20160608_19_51_09_pro

Camorra Ponticelli: sopravvissuto all’agguato di “Tonino ‘o sicco” negli anni ’80, oggi alleato dei De Luca Bossa

 Quella che attualmente troneggia su Ponticelli è una camorra disposta a tutto, perfino a rinnegare un passato intriso di dolore, lacrime e sangue, pur di sedare la brama di potere covata per anni, in silenzio e subendo le angherie dei…

0 Commenti / 11506 Visite / 1 ottobre, 2019

636193370461182674-300x300

Camorra Ponticelli: torna in libertà Umberto De Luca Bossa, il primogenito di “Tonino ‘o sicco”

Un figlio arrestato, un altro figlio scarcerato. Gioie e dolori in casa De Luca Bossa, dove i riflettori degli inquirenti sono puntati sui figli di “Tonino ‘o sicco”, il sanguinario boss Antonio De Luca Bossa, attualmente detenuto al 41 bis…

0 Commenti / 17420 Visite / 19 settembre, 2019

ciro_colonna

Omicidio Colonna-Cepparulo: fine pena mai per tutti gli imputati. Ergastolo anche per le “lady-camorra” di Ponticelli

Fine pena mai per mandanti ed esecutori, ma anche per gli affiliati che hanno partecipato attivamente alla pianificazione e alla realizzazione dell’omicidio del boss del clan dei “barbudos” Raffaele Cepparulo detto “Ultimo”, in cui perse la vita anche il 19enne…

0 Commenti / 2992 Visite / 18 settembre, 2019

15146610672_2f47e7d598_b-1

Camorra Ponticelli, lo chiamano “il nuovo clan” egemone, ma in realtà di nuovo non c’è nulla

Viene definito “il nuovo cartello camorristico” che comanda a Ponticelli. In realtà, analizzando nomi e storie dei clan che convergono nell’alleanza che ha messo il sigillo sul controllo delle attività illecite del quartiere della periferia orientale di Napoli dopo la…

0 Commenti / 17696 Visite / 28 giugno, 2019

ponticelli-commissariato

Camorra Ponticelli: scacco ai clan in guerra per il controllo del territorio, 9 arresti

A Napoli est, il primo lunedì di novembre sorge nel segno di un’importante operazione anti-camorra sulla quale hanno messo la firma gli agenti del commissariato di Polizia di Stato di Ponticelli, capitanati dal sostituto commissario Vittorio Porcini, che con il…

0 Commenti / 918 Visite / 5 novembre, 2018

new-phototastic-collage

Umberto ed Emmanuel De Luca Bossa: l’ascesa dei figli del boss del Lotto O di Ponticelli

Nati nel verbo della camorra e cresciuti nell’ombra di un cognome che risuona quasi come una condanna alla quale, in contesti come il Lotto O di Ponticelli, sembra impossibile sottrarsi: Umberto ed Emmanuel, rispettivamente 25 e 19 anni, sono i…

0 Commenti / 27748 Visite / 22 ottobre, 2018

folla

Al via la “festa dei gigli” di Barra, il quartiere dove la camorra c’è, ma non spara

A differenza di quanto accade a Ponticelli e San Giovanni a Teduccio, dove la camorra fa registrare forti e costanti fibrillazioni, a Barra si rileva uno scenario ben più tranquillo, dietro il quale si cela un clima di calma apparente….

0 Commenti / 3868 Visite / 21 settembre, 2018