Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: tonino o sicco

14237583_314097605607360_3823671500434667107_n

Trema la camorra di Ponticelli: si è pentito Tommaso Schisa, figlio della “pazzignana” Luisa De Stefano

 Clamoroso colpo di scena tra le trame della camorra di Napoli est: Tommaso Schisa, 28 anni, figlio dell’ex affiliato al clan Sarno, Roberto Schisa, e della “pazzignana” Luisa De Stefano, di recente condannata all’ergastolo per l’omicidio Colonna-Cepparulo, ha deciso di…

0 Commenti / 12898 Visite / 2 ottobre, 2019

wp_20160608_19_51_09_pro

Camorra Ponticelli: sopravvissuto all’agguato di “Tonino ‘o sicco” negli anni ’80, oggi alleato dei De Luca Bossa

 Quella che attualmente troneggia su Ponticelli è una camorra disposta a tutto, perfino a rinnegare un passato intriso di dolore, lacrime e sangue, pur di sedare la brama di potere covata per anni, in silenzio e subendo le angherie dei…

0 Commenti / 8202 Visite / 1 ottobre, 2019

pistola-de-luca-bossa

Ponticelli: sorpreso con una pistola in casa mentre era ai domiciliari, torna in carcere il figlio di “Tonino ‘o sicco”

Il giovane Emmanuel De Luca Bossa, nipote della lady-camorra Teresa De Luca Bossa, la prima donna detenuta al 41 bis, e figlio di Antonio De Luca Bossa, detto “Tonino ‘o sicco”, autore del primo attentato stragista con autobomba in Campania…

0 Commenti / 2299 Visite / 1 settembre, 2019

80194195-280x222c

Ponticelli: arrestato il 19enne Emmanuel De Luca Bossa, ritenuto a capo di una banda di rapinatori

Era il “segreto di Pulcinella” custodito alla meno peggio tra i grigi palazzoni del Lotto O di Ponticelli: tutti sapevano che a capo della banda che da mesi stava seminando il panico lungo le strade dell’intera città di Napoli c’era…

0 Commenti / 932 Visite / 22 ottobre, 2018

est

Blitz interrompe summit della “camorra emergente” a Barra: i nomi delle cinque persone identificate

Lo scorso mercoledì 6 dicembre, un blitz della Polizia in una palazzina in piazza Crocelle, quindi tra corso Sirena e via Mastellone, a Barra, quartiere della periferia Est di Napoli, ha interrotto un summit di camorra tra esponenti di spicco…

0 Commenti / 1737 Visite / 12 dicembre, 2017

1359568740550-jpg

Omicidio Minichini-Castaldi: l’agguato che ha decretato l’inizio di una nuova era camorristica a Ponticelli

In seguito all’epilogo della sanguinaria “faida di Scampia” e al consequenziale declino delle grandi e quotate piazze di spaccio di Scampia e Secondigliano, il business della droga si sposta in provincia, in altre aree del centro storico napoletano e in…

0 Commenti / 6027 Visite / 13 agosto, 2017