Il nuovo modo di leggere Napoli

Tentata rapina in una ricevitoria di Barra: arrestato 25enne del Rione De Gasperi di Ponticelli

di / 0 Commenti / 390 Visite / 3 dicembre, 2017

11070175_948781815173296_7867893566434114383_n-1Durante la giornata di sabato 2 dicembre, i carabinieri hanno fatto nuovamente irruzione nel quartiere Ponticelli per trarre in arresto un giovane.

Si tratta di Ciro Pagano, 25enne residente in uno scantinato ricavato abusivamente nell’isolato 15 del Rione De Gasperi di Ponticelli ed imparentato con Umberto Sermone, lo spacciatore dell’isolato 2, cognato della madre di Pagano, tratto in arresto nel corso del blitz antidroga avvenuto lo scorso 19 settembre, nell’ambito del quale scattarono le manette anche per Anna Calamita, detta Rosaria.

Il 25enne, meccanico di professione, ha tentato di rapinare una ricevitoria del quartiere Barra, ma è stato colto in flagranza di reato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, giunti sul posto in seguito ad una richiesta di aiuto pervenuta al 112.
I militari hanno bloccato il 25enne subito dopo il suo tentativo di perpetrare la rapina mostrando una pistola, poi risultata giocattolo.
Perquisendolo, i carabinieri gliene hanno trovata addosso anche una seconda, anche quella privata del tappo rosso.
Dopo le formalità, Pagano attende il rito direttissimo.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)