Il nuovo modo di leggere Napoli
video

Il video che impazza sul web: palpa il seno a 100 ragazze!

by / 1 Comment / 1700 View / 18 luglio, 2014

untitled (2)

Frank e Cerrone sono due nomi e due volti famigerati del web, abili nel confezionare video esilaranti, cliccatissimi, condivisi e chiacchierati.

Una videocamera e una satira geniale: questi i semplici, ma sostanziali ingredienti dei quali si avvalgono i due ragazzi partenopei per dare libera espressione ai loro sketch improvvisati, anche e soprattutto con l’ausilio e il supporto di ignari “artisti di strada“, passanti, gente comune, inconsapevoli attori improvvisati, abilmente coinvolti dalle due “simpatiche canaglie“.

Ed è anche questo, probabilmente, il segreto del loro successo: tutti, proprio tutti, aggirandosi per le strade di Napoli, “rischiano” di tramutarsi in “vittime” o “protagonisti” di quegli schietti e veraci affreschi della più moderna ed innovativa espressione della satira napoletana contemporanea e l’immedesimarsi, così come il “sentirsi parte” di quell’opera teatrale mai scritta eppur divinamente interpretata, non può che strappare al popolo virtuale un sentito e sincero “click“.

Cabaret improvvisato, scene di ordinaria e leggera quotidianità, l’ingegnosa ed ironica “arte d’arrangiarsi”, quella che, da sempre, farcisce l’ideologia, l’idioma, la mimica, l’estro, e quelle infinite altre irriproducibili sfumature alla base dell’ “essere napoletano“.

L’impresa proposta, questa volta, dai nostri eroi, è di quelle da tramandare ai posteri, da raccontare ai nipoti, accanto al camino, durante la notte della vigilia di Natale.

Frank e Cerrone, infatti, hanno convinto ben 100 ragazze incontrate lungo le strade del capoluogo campano a lasciarsi salpare il seno.

Guardare per credere!

Un Commento

  1. Si vede una sequenza di ragazze che si fanno toccare. Nessuno ci dice che non abbiano accettato dietro compenso. Si tratta di un video e le persone che appaiono in un filmato possono tranquillamente essere attori/attrici seppur estemporanee. Sarebbe stato più credibile un video completo, con i tentativi di convincimento, compresi quelli andati male.

    Avatar

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)